Quanti di voi si trovano a valutare la scelta della cameretta tra Moretti e Doimo? Essendo le due aziende più diffuse nei negozi di arredamento tra quelle che garantiscono una certa qualità sarete in molti con questo dubbio.

Prezzi: ci troviamo circa a parità di prezzo, la differenza dipende dalla composizione scelta e dal rivenditore e può essere verso l’una o l’altra. Segnaliamo che Moretti è più diffusa nei negozi e spesso la concorrenza tra rivenditori può spingerli ad abbassare i prezzi.

Qualità: a nostro parere le camerette Doimo hanno una marcia in più sulla qualità: oggettivamente parliamo di spessori maggiori e di meccanismi scorrevoli brevettati. Questo senza nulla togliere a Moretti che realizza comunque ottimi mobili.

Design: secondo noi Moretti è per una cameretta più da bambini, Doimo CityLine va bene invece sia per il bimbo piccolo che per il ragazzo grande.

Finiture: una grande differenza è che le camerette della Moretti Compact sono laccate mentre quelle Doimo Cityline in laminato melamminico. In questo ci sentiamo di consigliare Doimo: il melamminico è molto più duraturo ai maltrattamenti inevitabili operati dai bambini sui mobili della cameretta.

Garanzie: tutte e due le aziende parlano di 10 anni. In realtà non servono a niente garanzie lunghissime, secondo noi si tratta solo di fumo negli occhi. La garanzia risponde di difetti che emergono solitamente nel primo anno di vita della cameretta. Le vere garanzie di un’azienda sono la qualità del prodotto, i materiali e la ferramenta utilizzati  (e per le cerniere delle ante Doimo usa Salice che è il top), gli spessori nei mobili.

Articoli correlati:

Tagged with:
 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>