Abbiamo deciso di dire la nostra… Ecco le recensioni delle principali aziende di camerette per bambini e arredamento per ragazzi. Analizzeremo pregi e difetti, con un occhio anche ai prezzi, alle composizioni consigliate e a quelle che ci lasciano perplessi.

Ecco a voi quindi l’indice della nostra enciclopedia della cameretta, ancora in fase di ampliamento.

Moretti Compact

Doimo CityLine

Dielle gruppo Doimo

Battistella

Spar Arreda

Colombini

Zalf Camerette

Ferri Mobili

Cia International

Siloma

Erba Mobili

Dearkids

Prossimamente parleremo di…

  • Linea D
  • Milanese
  • Nardi serie Togo
  • Nardi programma Liberamente
  • Clever
  • Scandola Mobili
  • Gautier
  • Callesella
  • Minacciolo
  • Tumidei programma Tiramolla
  • Giessegi
  • Valentini (camerette Girotondo)
  • Di Liddo e Perego
  • Spinelli Arreda
  • Benzoni trasformobili
  • Molteni camerette
  • Ima Mobili
  • Frigerio Camerette
  • Clei
  • Caremi (Badroom)
  • Sangiorgio
  • Azur
  • S75
  • De Baggis
  • Flexa
  • Grattarola
  • Halley
  • Mab
  • Julia
  • Montecesen
  • Mistral camerette
  • Gab (Misure Emme)
  • Tiemme Camerette
  • Forni mobili
  • Mobil Record
  • Modular Camerette
  • Pentamobili

Se manca qualcuno fateci sapere… Lo includiamo nella lista.

 

236 Responses to Recensioni

  1. pasquale di lello scrive:

    Manca la mia marca: badroom.
    L’ho comprata a roma lo scorso anno e sono davvero soddisfatto.
    Mi piacerebbe conoscere la vostra opinione.

    Saluti
    P

    • Arredatore scrive:

      Badroom per quanto ci risulta sarebbe poi sempre Caremi, un’azienda della Brianza che ha un rivenditore anche a Roma e Bergamo.
      Raccontaci qualcosa della tua cameretta… La tua esperienza può essere utile ad altri.

      • Martuzzo scrive:

        Caremi non mi sembra proprio che valga la pena di recensirla, l’ho vista in un negozio e mi pare che ci siano tante marche di qualità migliore tra quelle indicate sopra.

        • Arredatore scrive:

          Martuzzo non mi trovi d’accordo.
          Sarà vero che ci sono aziende di qualità maggiore, ma un fattore importante è anche il rapporto qualità prezzo. L’impressione che ho è che sia un buon prodotto, visto però solo in foto.
          Purtroppo sono un po’ in difficoltà a recensire questa azienda perchè non ci ho mai avuto a che fare e non abbiamo considerato di valutarla come azienda da proporre nel negozio dove lavoro.

  2. Giangi scrive:

    Manca la Tiemme Camerette, la Gab (di Misura Emme) e Forni

  3. anna scrive:

    Mi date un consiglio su una camera da acquistare per una bambina di 11 anni? Vorrei una camera ormai da “grande” con mobili preferibilmente laccati o in legno di design con armadio guardaroba a cabina e letto una piazza e mezza. Poichè voglio che la camera sia di buona qualità posso sempre cercare fra le marche da ragazzi o riferirmi a dei prodotti più per grandi?
    Grazie

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno
      Quando un’azienda è di qualità in genere ha un catalogo che abbraccia i bambini quanto i ragazzi e un design ever green che non stanca col tempo.
      Visto che ci chiedi un consiglio: a mio avviso il laccato è da evitare per una bambina di 11 anni, non offre nulla in più rispetto al laminato ed è più delicato.
      Sul design dipende dai gusti, ti consiglio di cercare lo stile che più ti ispira.
      Ecco comunque alcuni consigli:
      – Tumidei se cerchi qualcosa di design più che moderno. Qui siamo su un gusto da grandi, un po’ eccentrico. Per contraddirmi subito è tutto in laccato. Tra le cabine c’è quella stondata con gli oblò che è davvero bellissima. Costa parecchio ma li vale.
      – Doimo Cityline è versatile e ha molta componibilità. Ottima qualità del prodotto e laminato a prova di graffio. Le cabine sono davvero belle e ha molte misure.
      – DearKids è un design senza tempo, si adatta sia alla cameretta infantile che alle soluzioni romantiche da ragazza. Il materiale è vero legno, i colori sono molto belli, ma ahimè laccati.
      – Battistella però assolutamente serie Blog e non Klou (infantile quest’ultima). Design moderno, sobrio ed essenziale. Anche qui temo che siamp è sul laccato.
      – Scandola Mobili se cerchi la cameretta classica. Puro legno massello di abete. Poche soluzioni di cabina armadio.
      – Dielle. Molto interessanti come design gli ultimi cataloghi (i letti XBed e il catalogo 2012), proposte più da grandi. Mobili disponibili anche in melamminico e un prezzo più economico delle altre che ho nominato

  4. Marco Marcocci scrive:

    Buongiorno,
    Forse questa é una domanda stupida ma avrei bisogno di capire aldilá delle leggi di mercato come funziona questo mondo. Mi potete spiegare in due parole quali sono i reali motivi per giustificare il prezzo di una cameretta per esempio di 7000,00 euro con una simile al prezzo di 2000,00. Quali sono le voci che incidono davvero in questo computo.

    Grazie
    MARCOCCI mARCO

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno
      E’ un discorso lungo perchè le voci sono tante. Simile è un termine molto relativo, raramente capita che una cameretta da 7000 euro sia davvero simile a una da 2000 euro. Non è affatto una domanda stupida, Marco: per risponderti bene non bastava un commento, abbiamo scritto un articolo intero dedicato a questo tema.

      • Giuseppina scrive:

        Secondo me la differenza tra una di 2000 ed una di 7000 si vede subito e a primo impatto! Il design, lo spessore, i particolari quello fanno la differenza.
        Il grosso dubbio viene quando ad esempio riferimenti oggettivi come lo spessore sono simili, non parlo per le camerette di costi così diversi perchè sicuramente non avranno innanzitutto gli stessi spessori.Inizi a pensare che ci sta dentro?il melamminico e la laccatura nascondono tutto e allora come scegliere?Oggi giorno le camerette di fascia media-alta propongono tutte soluzioni simili; la differenza la fanno gli armadi ad angolo o a cabina e proprio gli spessori di questi.Recentemente ho visto nello stesso mobilificio tre marche:Linea D, Cityline e Clever e si notavano le differenze;ciò che aveva una non aveva l’altra.Clever ha gli armadi più spessi di Cityline e quest’ultima è più spessa di linea D. In compenso mi è piaciuto molto come era attrezzato l’armadio ad angolo di linea D che aveva i binari tondi, che a mio parere è comodissimo per un armadio del genere.Il letto a soppalco scorrevole della Clever scorreva benissimo,leggero sul binario a muro, ma aveva una pedana di salita un pò troppo stretta, cosa che invece il letto Luna scorrevole di Doimo non ha.Per non parlare delle pedane, dico io ma quelle pedane contenitori profonde 1- 1,2 mt come la prendi la roba dentro? un bambino di certo non la può usare come cesta per i giocattoli,no?Non sarebbe meglio dimezzarla e sfruttarla sopra come contenitore giocattoli e sottoponte come libreria,ottimizzando gli spazi?Ho messo, come si dice dalle mie parti,troppa carne a cuocere.A presto.

  5. Katya scrive:

    Salve,
    noto che non avete ancora inserito nessuna recensione sulle camerette Mistral gruppo Homes, mi interesserebbe saperne qualcosa in più perchè me l’hanno proposta al posto della Moretti Compact, dicendomi che è di pari qualità solo un po’ più economica. Dato che vorrei acquistare una cameretta che duri nel tempo, non vorrei incorrere in un acquisto sbagliato anche perchè il preventivo che mi hanno fatto si aggira intorno ai 3.000,00 euro. Potete aiutarmi? Grazie

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno. Nessuno di noi tratta direttamente la Mistral, per cui non ci azzardiamo a parlarne senza aver toccato con mano. Mistral è il prodotto più economico del gruppo Homes, una grande realtà dell’arredo italiano (conosco meglio Nardi e Clever che fanno ottimi prodotti). Non credo che sia pari qualità rispetto a Moretti, dovrebbe essere piuttosto sul livello di Colombini. Io sulla fascia di Moretti valuterei anche Ferri Mobili, Dielle, Battistella Klou o Siloma.

  6. rosa scrive:

    Buongiorno, sto valutando l’acquisto della cameretta per i miei bambini e mi hanno proposto diverse marche dicendomi che praticamente qualitativamente sono identiche. Il prezzo della composizione che ci piacerebbe va dai 5400 ai 5900 euro. Le marche proposte sono: Moretti, Akanto, Mistral, Clever Start, Battistella, Colombini. Mi sapete dire le differenze tra le varie marche? Grazie

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Rosa. Le differenze sono troppe per scrivertele tutte :-)
      Sono sei ottime aziende. In generale se i prezzi sono nella fascia che ci indichi e le composizioni simili credo che Mistral, Colombini e Akanto siano un po’ care, non dovrebbero stare sullo stesso livello di costo delle altre tre in quanto è un prodotto più economico rispetto a Moretti Compact, Clever e Battistella.
      Per complicarti la vita ti consiglio di considerare anche Dielle, Siloma, Ferri Mobili e Doimo CityLine. Sono ottime aziende assimilabili per prezzi e qualità a quelle che ci hai nominato.

      • rosa scrive:

        Grazie per la celere risposta.
        Considerando che Moretti probabilmente la scarteremo per la scomodità dei cestoni e del terzo letto di emergenza che vorremmo mettere sotto ai due letti (il tutto viene coperto con un’antina a ribalta alquanto scomoda, soprattutto per i cestoni a cui hanno accesso i bimbi) e per il fatto che essendo laccata mi sembra più delicata, stiamo valutando Mistral e Akanto. Di quanto si potrebbero discostare i prezzi rispetto a Moretti? E tra queste quali sono le differenze sostanziali? Grazie

        • Arredatore scrive:

          Il discorso dei prezzi è sempre difficile da affrontare, comunque qualche centinaio di euro sul preventivo dovrebbero esserci. Mistral non è male, anche se come spessori e ferramenta è proprio base, stiamo parlando di un prodotto economico. Akanto ne ho sentito parlare come sullo stesso livello di Mistral o forse appena sotto ma non la conosco abbastanza per una recensione competente. Moretti, Clever, Dielle, Battistella sono di livello superiore per materiali e spessori utilizzati. Ottima scelta di escludere le finiture laccate e le ribalte dei cestoni.

          • KATYA scrive:

            Scusate se mi intrometto, ma, mi hanno appena consegnato una cameretta MISTRAL e devo dire che ne sono rimasta più che soddisfatta. Impiallacciatura e spessori, dal mio punto di vista, sono soddisfacenti. Ho acquistato la cabina armadio e nonostante un fuorisquadro di poco più di 1° abbiamo avuto poche difficoltà nel montaggio. Mi sembra riduttivo paragonarla alla Colombini, della quale ahimè abbiamo scelto il letto a ponte della serie Golf (perchè la Mistral ha fatto la strana scelta di lasciare i bordi in ferro a vista). Sfortunatamente la differenza si nota, anche una non esperta come me non ha potuto fare a meno di notare ferramenta e impiallacciatura non perfette. Peccato.
            Però ribadisco ho girato tanto prima di acquistare questa cameretta e la Mistral mi sembra abbia poco da invidiare a quelle marche più note perchè più pubblicizzate.

          • Arredatore scrive:

            Buongiorno Katia
            Mistral di sicuro è una buona azienda (ma lo è anche Colombini per il prezzo che propone, se parliamo della serie Golf). Assicuro però che paragonata per esempio ad una Doimo CityLine la differenza si nota. Si nota nella cura dei particolari (un esempio sui castelli ce lo fai tu stessa) ma anche nella scelta di ferramenta e di spessori (se parliamo delle cabine quelle Doimo hanno 4 cm su base e cappello).
            Detto questo per la sua fascia di prezzo è un’ottima scelta.
            Mistral in realtà non è affatto un marchio poco pubblicizzato, appartiene ad uno dei più grandi gruppi di arredamento italiani (gruppo homes) ed ha una rete commerciale capillare che fa invidia a gran parte delle aziende del settore.

  7. Ale scrive:

    Mancano i commenti sulle camerette Montecesen.
    Grazie.

  8. giusy scrive:

    Sto per comprare una camera per una bambina di 12 anni. Ho scelto letto flou natalie una piazza e mezza. armadio falegnami laccato opaco.color perla e prr la zona studio libreria doimo dielle color tortora e glicine con sedia color ciclamino. Vorrei avere un consiglio per quanto riguarda il colore del letto io avrei pensato sempre a un colre neutro a un lino naturale . Potete darmi un vostro parere e consiglio? Cosa pensate dei vari abbinamenti di mobili e dei colori sto sbagliando? Grazie

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Giusy. Intanto complimenti perché hai scelto ottime aziende. Flou è una garanzia sui letti imbottiti, gli armadi Falegnami sono ottimi prodotti e Dielle a nostro avviso è tra le migliori aziende di camerette. Se la bambina ha già 12 anni il discorso del laccato è accettabile. Come accostamenti non stai sbagliando per niente. Il tortora con glicine sta benissimo e perla di solito si accompagna con tutto. Sul letto richiamerei il colore dell’armadio, abbinando però coperture glicine o ciclamino per dare un po’ di colore. La tinta tenue del letto farà risaltare con più classe i colori.

  9. adele scrive:

    Salve, sto valutando l’acquisto di una cameretta per adulti, e mi è stato proposto, Tumidei o Gab di Misuraemme, entrambe con la stessa soluzione: armadio a ponte circa 4 mt, con divano (pronto letto) Twils e cassettiere circa 2 mt. Per Tumidei € 6200 per Gab € 7500. Leggendo varie recensionoi mi sembrano prezzi un po’ altini. Inoltre qualitativamente cosa mi consigliate? Grazie

    • Arredatore scrive:

      Il prezzo di Tumidei potrebbe essere corretto, quello di Gab suona alto (ma l’azienda non è certo economica). Tieni conto però che senza vedere esattamente il progetto e le finiture è impossibile pronunciarsi sui prezzi. Le variabili sono troppe per poterti dire se sono prezzi pompati o equi. In ogni caso sono due aziende al top della qualità per cui scegli pure il progetto che ti convince di più. Anche i letti imbottiti Twils valgono quello che costano, ottima scelta. La particolarità della Tumidei nei ponti è la struttura alluminio, quella con trafila stondata offre un design davvero originale.

  10. Domenico scrive:

    Buon giorno prima cosa, volevo porre una domanda stavo guerdando per una cameretta per un bimbo di anni8, che potesse portarla anche in futuro, ho due preventivi una della cameretta Moretti di3950,l’altra della lined d di 2700, stessa composizione,prima cosa qual è la migliore, a noi piace la Linea D ma ci lascia perplessi il prodotto che parla di melaminico contro il laminato di Moretti. Cosa ci consigliate. Cordiali saluti Domenico

    • Arredatore scrive:

      Il melamminico (o laminato) è meglio del laccato per i bambini, è più resistente. Da questo punto di vista quindi è meglio Linea D (Moretti ha finiture soprattutto laccate). Il discorso dei prezzi è difficile da valutare (troppe variabili). Se davvero la composizione è uguale mi sembra esagerata la differenza di costo (Moretti Compact dovrebbe costare poco più di Linea D). Comunque parliamo in entrambi i casi di due buone aziende di camerette.

  11. Domenico scrive:

    La ringrazio della risposta molto esaudiente,ci ha chiarito le idee. Alla prossima.
    Cordiali saluti Domenico

  12. Marina scrive:

    Salve forse potete aiutarmi. Ho bisogno di un soppalco da 1 piazza e mezza carino per la cameretta di mia figlia. sotto dovrei metterci un divano letto e sopra come detto il letto da 1 piazza e mezza. oltre alla Tumidei e a Dearkids sapete dirmi chi può fare questi tipi di soppalco? Non ikea. Grazie molte Marina

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Marina
      Per il soppalco piazza e mezzo consiglio sicuramente Tumidei, sono le migliori strutture in questo caso.
      Mi permetto un consiglio, che racchiude la spiegazione del perchè molte aziende non propongono di serie le soluzioni ad una piazza e mezzo su letti a castello e soppalchi: il letto superiore rischia di diventare molto scomodo da rifare e quindi poco pratico.

  13. silvia scrive:

    Salve!le scrivo perché vorrei un consiglio tecnico.Ovviamente stiamo valutando di comprare la cameretta per le nostre 2 bimbe.Non conosco nessuna azienda in particolare,la nostra prima tappa è stata nel mobilificio più vicino a noi che vende TUMIDEI.La signora è stata molto chiara nel decantare tutte le qualità di quelle veramente bellissime mille soluzioni,ma,anche se non abbiamo ancora un preventivo finale ,ci è stato detto chela fascia di prezzo a cui appartengono è molto alta.La domanda è:esiste una azienda con proposte cmq valide e durature ma con costi più contenuti? ringraziando saluto.

    • Arredatore scrive:

      Esistono numerose aziende con ottime caratteristiche tecniche e costi più contenuti. Molte le trovi citate in questo sito.
      Quello che è unico di Tumidei è il design.

  14. mimmo1978 scrive:

    chi conosce bene queste fabbriche di camerette?
    – colombini
    – modular camerette
    – spar
    – pentamobili
    sono prossimo all’acquisto di una cameretta e vorrei dei consigli.
    mi servirebbere delle recensioni.
    grazie.

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Mimmo
      Modular non la conosco, Pentamobili ho valutato solo il programma classico “Camilla”. Posso dirti solo che per sentito dire dovrebbero essere camerette di fascia medio bassa.
      Anche Spar e Colombini Eresem appartengono a questa famiglia di camerette. Tra le quattro sceglierei probabilmente Spar, un prodotto senza pretese ma abbastanza economico. Preferirei Colombini se consideriamo la serie Golf, un prodotto leggermente superiore.
      Stai cercando il classico o il moderno? Perché ci sono differenze. Io ti parlo del moderno, sulle camerette classiche di questi marchi non sono aggiornato.
      Purtroppo la mia competenza di negoziante qui è limitata perché lavoro con aziende di fascia superiore, per cui conosco meglio i prodotti di qualità rispetto alle camerette economiche.

      • mimmo1978 scrive:

        ciao e grazie della risposta. si cerco classico. della colombini è la serie ARCADIA.

        • Arredatore scrive:

          Sul classico purtroppo sono meno informato.
          Che conosco un po’ meglio su questo stile è invece Venier (programma camerette Meridiani), che dovrebbe essere leggermente superiore a Colombini Arcadia, prova a farti fare un preventivo anche delle loro camerette, si tratta di prodotti molto buoni.

  15. concetta scrive:

    Salve, sto valutando di prendere per i miei bambini una cameretta della Mab, cosa ne pensate di questa marca? Volevo farmi fare un preventivo con la Clever, è superiore come qualità? Grazie

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Concetta. Sì ti confermo che secondo me la Clever è leggermente superiore alla Mab come qualità. Come prezzo non è detto… Dipende molto dal rivenditore: ho visto camerette Colombini costare uguale a Moretti o a Doimo CityLine.

      • concetta scrive:

        Gentile arredatore,ho poi deciso di prendere la linea Spar perché la stanza è in mansarda e mi dava la possibilità di sfruttare la camera al meglio. La cameretta è con letti a soppalco, quello sotto ha i casettoni, nello stesso gruppo letti c’è la scrivania attaccata che oltre ad essere esteticamente bella mi fà risparmiare spazio. Le scale per il letto altro sono di legno ed apribili e alle fine c’è una libreria, infine per la parte bassa ho preso tre armadi grandi, 2 solo ante e appenderia e quello centrale con i cassetti, ma ho dovuto ordinarlo con il taglio a m 1.60. Il tutto in laminato linea web migliore della one per la cifra di €3.500. Credo di aver fatto un acquisto onesto considerando il taglio armadi, che ne pensa? Ho notato che la Mab ha gli spigoli vivi la Spar no e la Clever era fuori dal mio badget. Grazie

  16. Milena scrive:

    Buongiorno, stiamo valutando l’acquisto di una cameretta. Ho 2 preventivi con la stessa composizione fatti in negozi diversi. Uno della Doimo City Line di 3000 euro e l’altro di Linea D di 3300. Mi sembra di aver capito che Doimo sia superiore, che diffenze ci sono?
    Mi consigliate qualche altra marca della stessa fascia?

    Grazie

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Milena
      Io ritengo decisamente migliore Doimo CityLine (che tra l’altro dovrebbe costare leggermente di più). C’è differenza negli spessori utilizzati, nelle maggiori garanzie… Senza nulla togliere a LineaD che resta un’azienda seria e che fa comunque parte del gruppo Doimo.
      Credo quindi che il rivenditore che ti ha proposto Linea D abbia tenuto i prezzi un po’ alti.
      Sulla fascia di Doimo CityLine puoi guardare ad esempio Nardi, Battistella, Ferri Mobili, Clever e Julia. Oppure se vuoi restare in casa Doimo c’è anche la Dielle.

      • Milena scrive:

        Buongiorno e grazie mille per la rapida risposta. Tra le marche che mi citi gli spessori sono più simili a Doimo o Linea D?

        Grazie

        • Arredatore scrive:

          La Doimo CityLine ha la caratteristica dei 38 mm su molti elementi strutturali che poche aziende possono eguagliare. Dipende anche dalla composizione scelta. La qualità non è solo un discorso di spessori ma è più articolato (materiali, schiene, fondi dei cassetti, ferramenta utilizzata, sistemi di montaggio…), per cui i paragoni non sempre sono così scontati. A mio giudizio le aziende citate si avvicinano più a CityLine che a LineaD come livello qualitativo.

  17. silvia scrive:

    salve vorrei acquistare una cameretta girotondo della valentini ma non c’è ancora la recensione potete dirmi qualcosa su questa azienda? vi ringrazio

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Silvia. Ritengo la Valentini è un’azienda di fascia bassa come livello qualità. In tutta onestà non conosco il prodotto nei dettagli (per questo non ho avuto modo di scrivere una recensione) perchè ad una prima valutazione nel negozio dove lavoro la Valentini è stata subito scartata come azienda. Noi puntiamo più a prodotti curati sia come finiture che come durata. Il pregio delle camerette Girotondo possono essere sicuramente i prezzi bassi, prova a valutare qualche azienda più consistente come solidità e valuta se può valer la pena investire qualcosa di più. Sul livello della Valentini puoi cercare Pentamobili, Spar e Colombini Eresem. Se poi vuoi qualcosa di meglio ci sono Mistral o LineaD che già sono aziende di un certo livello qualitativo.

  18. roberta scrive:

    devo sostituire cameretta Battistella per cambio casa; mi piacerebbe cambiare stile e passare a qualcosa tipo country/shabby chic ma ho visto che i prezzi sono assurdi!
    mi piace un letto della Scandola (linea Nuovo mondo) ma non riesco a capire che tipo di prodotti faccia (fascia di prezzo e qualità?); d’altra parte mi sono fatta fare un preventivo per 2 letti della Battistella Klou modello Onda e mi hanno sparato 250 € a letto. A questo punto sarei tentata di farmeli fare in una falegnameria ma sono in dubbio sul fatto che un mobile in tiglio (come mi farebbero in falegnameria) o un mobile in abete (come fanno da Scandola) si rovini maggiormente rispetto al prodotto Battistella che peraltro ho già testato positivamente. Cosa mi consigliate?
    grazie

    • Arredatore scrive:

      Scandola a mio giudizio è una delle migliori aziende che realizzano camerette classiche in legno massello. Attenzione che non si tratta però di mobili economici: il materiale e la qualità della lavorazione implicano un certo costo che ovviamente impatta sui prezzi.
      Sicuramente la spesa per un letto Scandola sarà superiore ai 250 euro, che mi sembra un costo comunque molto onesto per un prodotto Battistella.
      Altre ottime aziende sul genere di Scandola sono Minacciolo, Callesella e Grattarola, ma anche qui i prezzi sono sopra a Battistella.
      Fare un paragone tra Battistella e Scandola non ha senso perchè sono due tipologie di mobile decisamente diverse, in entrambi i casi si tratta di aziende serie, con un rapporto corretto tra la qualità ed il prezzo e un prodotto pensato per durare a lungo.
      Il laminato melamminico di Battistella resiste maggiormente ai graffi (anche se il bello del massello è che graffiando il legno porto alla luce altro legno, a differenza del laminato dove un segno che scheggia la copertura è irrimediabile). A livello invece di resistenza e durata i letti della Scandola Mobili hanno certamente spessori più generosi e sono decisamente solidi.
      Dal punto di vista della durata va considerata anche la durata del “design” e dell’estetica: la serie Battistella Klou si rivolge soprattutto al bambino, con prodotti colorati vivacemente e linee giocose, per questo probabilmente destinate a stancare nel tempo e a non piacere particolarmente ad un ragazzo grande. I mobili Scandola invece hanno un design classico “senza tempo”, che certamente si adatta alle camerette per bambini ma ha un valore estetico che va oltre e che piace anche ai più grandi.

      • roberta scrive:

        grazie! immaginavo che i 250 € fossero fuori mercato per scandola…credo che anche 500 € forse siano pochi; purtroppo di questi tempi spendere più di 1000 € per due letti singoli (seppur di qualità) per due bambini di 5 e 3 anni mi sembra un po’ troppo…resta il fatto che avrei preferito Scandola perchè il prodotto riflette maggiormente i miei gusti ma credo che il budget che ho dovrò comprare battistella.
        preciso che il modello onda che ho visto io non è un prodotto tipico da bimbi piccoli anche perchè lo acquisterò di colore bianco con venature (non ricordo il nome preciso della finitura) che è una nuova variante offerta da battistella.

  19. concetta scrive:

    Gentile arredatore, le riscrivo perché forse dove ho risposto alla sua gentile delucidazione su alcuni marchi di camerette non le è stato possibile rispondere. Dicevo che poi ho deciso di prendere una Spar modello Web perché ho notato che la Mab ha gli spigoli vivi e la Spar no, la Clever era fuori dal mio budget. La cameretta è con letto a soppalco con scale a gradini apribili e alla fine c’è una libreria, il letto sotto ha due cassettoni, la scrivania è attaccata al gruppo letti. Infine ho preso tre armadi a due ante e su uno ho preso il modello con sotto 4 cassetti, mi arriveranno con taglio a m 1.60 perché la camera è una mansarda quindi li metteró nella parte bassa. Tutto in laminato e il costo finale è di €3.500, le sembra onesto come prezzo? Grazie per la sua risposta.

  20. Gabriella scrive:

    Buongiorno,vedo che parlate solo di camerette, io però avrei una domanda su una camera da letto.com’è la qualità dei mobili s75? mi hanno proposto una camera con armadio ad angolo con 8 ante battenti e un terminale da 45 e due cassettiere interne da 4 cassetti, letto in legno con contenitore e due comodini. tutto a 3200€. ho fatto altri preventivi per la stessa camera e mi hanno chiesto almeno il doppio con altre aziende(delle quali però non mi hanno detto i nomi!)Grazie mille per la cortese risposta.
    p.s:visto che ci sono: e la qualità delle cucine astra?

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Gabriella, noi che scriviamo siamo specialisti di camerette per cui sulle cucine possiamo parlare solo per sentito dire (credo che Astra sia una cucina di qualità media). Sulle camere matrimoniali si apre un mondo, seppur vicino al nostro non è la stessa cosa. Impossibile valutare un preventivo senza sapere la finitura. S75 come camerette realizza un prodotto molto economico, è normale che il prezzo sia basso, si può trovare in genere anche su siti di e-commerce, risparmiando ulteriormente. 3200 euro per un letto contenitore, due comodini e 8 ante di armadio è poco, se questo è il budget il prodotto non potrà essere di qualità elevata. Da qui al doppio però ci passano parecchie vie di mezzo, ti consiglio di fare altri preventivi, magari in negozi seri dove non hanno problemi a dichiarare il marchio.

  21. simona scrive:

    salve volevo saper se qualcuno ha acquistato una camera mab con aggancio a boiserie?e come si è trovato.
    grazie

  22. maria64 scrive:

    salve, vorrei chiedere un cosiglio per l’acquisto di una libreria studio di 3 metri con moduli da 60 ciascuno( h 260)profondità varia da 40 a 60cm, di cui il primo e l’ultimo chiusi totalmente gli altri aperti e chiusi( max 6 antine), ho fatto fare il preventivo da Colombini golf costo Euro 1600-1800 circa , Battistella circa 2700, sto aspettando il preventivo di Corazzin e Mab. Cosa mi consigliate? Grazie

    • Arredatore scrive:

      Battistella è un prodotto migliore di certo, anche se forse le loro librerie non sono molto convenienti (mentre al contrario è ottimo il rapporto qualità-prezzo dell’armadio Battistella Klou profondità 60, altezza 260 cm). Consiglio di valutare anche Ferri Mobili se servono elementi su misura (in fiera a Milano presenterà le librerie con il su misura di serie) oppure se si cerca qualcosa di più bello la serie Master in spessore 35 mm di Dielle. Il prezzo di Mab dovrebbe stare più vicino a quello di Colombini (prodotto di fascia medio bassa) Corazzin ha diversi marchi, probabilmente sarà una soluzione intermedia tra Colombini e Battistella.

  23. Luigi scrive:

    Ciao a tutti volevo sapere se esiste una valutazione tecnica sulle camerette MOBIL SPRINT che continuano a proporre confrontandoli con altri prodotti medio-alti

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Luigi
      Non conosco nei dettagli il prodotto Mobil Sprint (fa parte di Mobil Record) si tratta di un’azienda di fascia bassa, tipo quelle che trovi nei mercatoni. Io lavoro con marchi di un altro livello. Puoi metterlo a confronto con Spar, Valentini e Giessegi, al massimo con Colombini e Mistral. Se invece parliamo di un prodotto di qualità medio-alta non c’è paragone, valuta Mobil Record solo per la differenza di prezzo che chiaramente ci sarà.

  24. Mauro scrive:

    Buongiorno, stiamo valutando diversi preventivi per la cameretta dei nostri 2 bimbi (3 anni e mezzo e 4 mesi, ovviamente il secondo la userà solo tra un pò)
    Abbiamo abbastanza ristretto la scelta a questi marchi, volevo se possibile un parere sulla qualità degli stessi:
    – battistella (serie Blog)
    – zalf
    – nardi

    Grazie mille

    • Arredatore scrive:

      Sono tre ottime aziende di fascia medio alta. Nulla da eccepire su nessuna delle tre. Scegli pure, senza escludere nessuna delle tre, in base ai gusti, ai preventivi e all’impressione che ti ha fatto il negozio rivenditore (molto importante nell’arredamento la competenza sul prodotto dell’arredatore, aspetto da non sottovalutare mai). In questo caso sono super partes perchè non lavoro con nessuna delle tre :-)
      Per gusto personale io parteggio per Battistella Blog ma onore anche a Zalf e Nardi.

  25. Seven72 scrive:

    Salve, devo acquistare una cameretta, per la composizione che ho scelto ho trovato Colombini Golf e Moretti Compact con una differenza di soli 200 euro. Giesseggi al contrario molto cara, mi potete aiutare?

    • Arredatore scrive:

      Se la composizione è analoga e si tratta di una cameretta completa o il preventivo di Moretti è particolarmente basso o quello di Colombini è un po’ ricaricato. Giessegi scartala sicuramente se è cara, dovrebbe avere il prezzo di Colombini o meno, per il prodotto che è.

  26. chiara scrive:

    salve,
    devo comprare una cameretta per i miei tre figli di 5,4 e 1 anno… la cameretta deve essere provvisoria in quanto quando la più grande avrà 11-12 anni si trasferirà in un’altra camera da sola.. gli altri due sono due maschietti e sono molto vivaci. la mia idea è comprare una cameretta economica in maniera da non perdere il cuore se ci mettono sopra le mani facendo qualche piccolo danno e prendere tra qualche anno, quando saranno più grandi, la cameretta definitiva. per questo mi sono orientata su alcune marche economiche tra cui la valentini.. la mia preoccupazione è solo questa: dal momento che mi serve un letto a soppalco con sotto l’armadio e un letto a castello (preventivo per queste due tipoligie di letto 1290 euro, i letti di questa marca sono stabili? ho letto su un forum di un letto a soppalco della valentini crollato sotto il peso di due bambine. può essere verosimile una cosa del genere? un’altra mia preoccupazione sono le emissioni di formaldeide. soche per legge devono essere E1 ma anche su questa cartteristica, ho letto su altri forum, di mobili a basso prezzo con forti odori di formaldeide. altrimenti su quale altra marca economica (anche spendenedo 2 o 3 centinaia di euro in più) potrei indirizzarmi?
    grazie
    chiara

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Chiara
      Valentini va bene giusto per una soluzione temporanea, a mio parere è una delle aziende di più basso prodotto (e prezzo) nel settore delle camerette. Per questo me ne sono sempre tenuto ben lontano. Dedicandomi da sempre a prodotti di una certa qualità non so indicarti più di tanto su prodotti estremamente economici. Proverei a valutare Mistral o Colombini ma sono già un gradino sopra. Al limite Spar e Giessegi, sono però mobili “da mercatone”.

      “Classe E1″ come dici bene è una certificazione di legge (vale quindi per tutti i mobili da quelli economici a quelli più costosi), non mi sono mai capitati problemi di odori. Secondo me può essere un discorso relativo ai primi giorni dopo il montaggio oppure legato più alle vernici che ai pannelli. Il discorso delle laccature è da curare in particolar modo, le norme in questo sono meno rigide riguardo a quelle sull’emissione di formaldeide ed è bene informarsi su quello che viene usato per verniciare.

      Sulla solidità è ovvio che con mille euro o poco più non si può chiedere un prodotto robusto, mi sembra strano però che arrivi a crollare bruscamente. In genere i problemi di stabilità sono piuttosto riguardo agli schienali, i fondi dei cassetti, le ante che si stortano,le mensole che si curvano…
      Parlando del “crollo” di un soppalco è molto più probabile che la colpa sia dei montatori oltre che del prodotto. Invito a non sottovalutare il montaggio, fase importantissima del servizio offerto da un negozio di arredamento.

      Purtroppo quando una cameretta ha un costo contenuto è ovvio che i tagli vengono effettuati anche sui costi di montaggio. Una squadra di professionisti esperti costa mediamente 400 euro a consegna e normalmente consegna una cameretta al giorno. Se andiamo su prodotti di poco prezzo i poveri montatori sono solitamente ragazzi agli inizi che per portarsi a casa uno stipendio decente dovranno fare 2 o 3 consegne al giorno (ovviamente lavorando in modo più sbrigativo). Se poi vengono pagati a percentuale è chiaro che i montatori non possono trattare allo stesso modo il montaggio di una cameretta da 1000 euro (che se va bene gli rende 100 euro) e quello di una da 4500 (da cui porteranno a casa 450 euro).

      Il mio consiglio è di non pensare esclusivamente ad una cameretta provvisoria da acquistarsi in un mondo convenienza o in un mercatone ma di valutare anche di rivolgersi ad un negozio specializzato e di qualità per studiare una cameretta che oggi stia in una stanza unica e che mantenendone i mobili e magari integrandoli possa in un secondo momento sdoppiarsi in due stanze separate quando ne avrete la necessità. Se l’arredatore conosce bene il suo lavoro è possibile fare anche questo.

  27. Marina scrive:

    Io vorrei comprare il letto per mia figlia della camerette del cuore di italian business o la linea myspace della camar. Le conoscete? Mi piacerebbe avere il contenitore ma purtroppo non mi sembra che queste c’è l’abbiano! Mi piace troppo l’idea della testata sagomata . Avete suggerimenti? Grazie
    Marina

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Marina. Il letto cuore è carino, ritengo Italian Business un prodotto di fascia bassa, ci sono decine di aziende migliori. Camar invece confesso di non conoscerla.

  28. milena scrive:

    buongiorno,
    nel frattempo ho ricevuto un nuovo preventivo da parte di un’altro negozio. si tratta sempre della marca doimo city line, la composizione è la seguente:

    N.1 letto line su ruote con secondo letto estraibile
    n.1 ponte armadio l.210 p.60 h.133/261
    n.1 colonna armadio l.90 p. 60 h.261
    n.1 colonna armadio l.90 p.60 h.261 con 4 cassetti
    n.1 scrittoio con gambe tower l.150 p.60
    n.2 mensole l.150 con reggimensola kaimano
    n.1 colonna libreria l.60 p.30 h.200
    prezzo di listino comprensivo di IVA TRASPORTO E MONTAGGIO (MI MB) €3575,00
    scontato € 2650,00 ESCLUSO MATERASSI E SEDIA

    come le sembra?

    grazie!

    • Arredatore scrive:

      A occhio mi sembra un buon prezzo, conveniente. Poi ci sarebbero un po’ di variabili da approfondire (tipo di scrivania, di libreria, finiture, attrezzatura interna armadi). Ma comunque dovrebbe essere una buona offerta e Doimo CityLine è tra le migliori aziende in circolazione.

      • milena scrive:

        buongiorno,
        la ringrazio per la risposta. le finiture di questo preventivo sono in laminato, mi sembra di aver capito che per una cameretta è la cosa migliore.
        oggi ho ricevuto altri preventivi, sempre con la stessa composizione e finiture

        DIELLE EURO 2200
        FERRI MOBILI 3700
        BATTISTELLA 2500

        Lei che dice con questi prezzi mi consiglia sempre Doimo?

        grazie mille

        • Arredatore scrive:

          Io consiglio Doimo (parere personale, mi piace anche esteticamente lo spessore 4 cm).
          Comunque qui parliamo di 4 ottime aziende. 3700 euro per Ferri se la composizione resta la stessa sembrano decisamente esagerati. Non dovrebbe costare più di Dielle, probabile anche che sia il rivenditore ad approfittarne.
          C’è da dire che se la composizione è la stessa sia il prezzo Dielle che quello Battistella sono ottime proposte, come lo è anche il preventivo Cityline. Se non è Doimo Cityline alla luce di questi prezzi sceglierei Dielle, visto che non ha nulla in meno di Ferri e Battistella se non il prezzo.

  29. luigi scrive:

    salve a tutti,
    volevo un consiglio per una cameretta.Stiamo confrontando Colombini e Ferrimobili, la prima proposta ad un prezzo inferiore della seconda a parità di composizione (2500-2900).
    Cerchiamo un prodotto qualitativamente non scadente ma dalle camerette esposte non riusciamo a percepire differenze tecniche.
    Considerando che siamo orientati per una composione con letto a ponte scorrevole ed armadio separato su altra parete, avremmo valutato per rientrare nella spesa di scindere gli acquisti magari letto a ponte Doimo ed armadio altra marca (Colombini).
    Chi può darci un parere sul confronto e sulla composizione separata?
    Grazie
    Luigi

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno. Giustamente Colombini costa meno di Ferri Mobili, anche se non si tratta di un prodotto scadente. Il letto a castello scorrevole della Doimo (sia Doimo CityLine che Dielle) a mio giudizio è decisamente superiore anche rispetto a quello della Ferri.
      Separare la composizione si può, conviene però valutare la convenienza della cosa.
      Se si acquista i due prodotti dallo stesso rivenditore può avere un senso, farlo in due negozi si rischia di diminuire la convenienza (per il doppio costo di montaggio). Ad ogni modo segnalo che anche l’armadio della Doimo ha un valore aggiunto in termini di qualità, per spessori e ferramenta, probabilmente la differenza di costo soltanto su un armadio non sarà elevata.
      Mischiando le aziende si avrà poi un problema di finiture diverse ma è possibile fare comunque accostamenti piacevoli.

  30. Luigi scrive:

    grazie mille per il commento, per quanto riguarda Colombini-Doimo il rivenditore è lo stesso, diversamente per Ferrimobili.Ma pur essendo un prodotto non scadente, Colombini confrontandolo con Ferri in termini tecnici di qualità-prezzo qual’è valutabile se la differenza prezzo e minima?
    Grazie

    • Arredatore scrive:

      Se la differenza di prezzo è minima io sceglierei Ferri se il dubbio è tra Colombini e Ferri.
      Se invece si tratta di scegliere tra Soppalco scorrevole Doimo + armadio Colombini e soppalco scorrevole Ferri + armadio Ferri allora io sceglierei Doimo/Colombini, sul soppalco tra Doimo e Ferri non ci sono paragoni. Attenzione però che Colombini sia serie GOLF, non Eresem (Eresem è un programma di camerette Colombini inferiore rispetto a Golf).

  31. domenico scrive:

    Buongiorno, vorrei acquistare una cameretta Spar, sa dirmi qualcosa sulla qualità? Su una composizione con letti a soppalco, scrivania e 2 armadi, quale dovrebbe essere il giusto prezzo?

    • Arredatore scrive:

      Non ho un listino Spar quindi non so dirle il costo di una composizione corretto, ho scelto di non trattare questo prodotto perchè ho preferito puntare su una qualità più elevata. Dovrebbe essere su una fascia bassa di costo, per il prodotto che è. So che esistono diversi programmi di arredo Spar con diverse caratteristiche e prezzi, restando però comunque nella fascia bassa.

  32. Flavio scrive:

    Buongiorno, ho due preventivi per una cameretta per due ragazze; uno della Clever modellO Start e uno della Moretti compact, entrambi con boiserie, letti sovrapponibili e armadiature.
    La camera Clever con ante laccate solo frontalmente verrebbe 3200€; mentre la Moretti allo stesso prezzo mi offre ante in laminato bianco e scrivania da 190 cm. Cosa ci consiglia, essendo la cifra la stessa? Grazie per l’aiuto

    • Arredatore scrive:

      Bella domanda…
      A primo impatto direi meglio Clever di Moretti, come prodotto.
      Consideriamo però che da un lato il laccato è un valore (nel senso che costa e che è appena più bello come finitura guardando i bordi) dall’altro è sconsigliato se la cameretta è per bambini perchè molto delicato.

      • Anna scrive:

        Salve, vorrei un consiglio per l’acquisto di una cameretta per single (ragazzo di 28 anni), con colori sobri e di fascia media. Quali sono le marche più indicate e che possa facilmente trovare nella zona di Ro
        ma?? Grazie mille…

        • Arredatore scrive:

          Buongiorno
          Le marche disponibili sono davvero tante, dipende dai vostri gusti e da che tipo di cameretta vi serve. Qualche nome sulla fascia media… Siloma, Dielle, Nardi, Doimo CityLine, Clever, Faer.
          Volendo spendere di più Tumidei, Cia International, Di Liddo e Perego, Sangiorgio.
          Non conosco i mobilifici della zona di Rovigo ma comunque sono marche distribuite ottimamente sul territorio.
          Un saluto e torna a raccontarci com’è andata, se ti va.

  33. Luna scrive:

    Buongiorno,
    vorrei sottopporvi due preventivi, uno della Mistral e l’altro della Battistella linea Klou. La stanza è grande ed è per i miei due figli. Abbiamo la possibilità di mettere un armadio lungo 270 circa a metà stanza in modo da delineare così in una stanza due ambienti separati per i due bimbi. L’armadio di 270L è alto 228 x Battistella e 223 ca. x Mistral. Riusciamo a fare in entrambi i casi 6 ante, tre si apriranno in un ambiente e tre nell’altro, sullo schienale verrà posto un pannello di chiusura.(B 2 moduli da 90 con 4 cassetti ed il tubo e 2 moduli da 45 con 4 cassetti un ripiano ed un tubo – M 2 moduli da 90 composti come sopra 1 modulo da 52 e uno da 45 compsoti come sopra.I due ambienti sono così composti:

    Battistella:
    2 scrittoi uno il modello Vega a L con gambone e 2 gambe in alluminio a Y e l’altro modello Iride a C
    1 letto con pediera sagomata con 2 cassetti porta oggetti
    1 elemento cruciverba 60×120
    1 pannello da 150×90 da mettere affianco al letto (dato che sarà in lunghezza attaccato al muro)
    1 ponte H260x150 con due elementi uno da 90 e l’altro da 60
    1 comodino con ruote e 2 cassetti
    1 letto modello divano con 2 cassetti porta oggetti
    1 elemento cruciverba 60×180
    1 armadio da H260x60 con due tubi
    1 armadio da H260x45 con 4 cassetti ed il tubo
    1 elemento terminale da 30cm con 6 ripiani
    4 ripiani da 45
    2 ripiani da 60
    1 cassettiera da 3 con ruote

    Mistral:
    2 letti con pediera sagomata ed i relativi 4 cassetti porta oggetti
    1 ponte H260x150 con elemento da 90 e 60 con i relativi 4 ripiani
    1 elemento decorativo 60×80
    1 elemento decorativo 60×120
    2 mensole da 120 cm
    2 scrivanie una a L e l’altra sagomata a c con i gamboni in ferro
    1 aramdio da 105×260 cm con 2 tubi
    1 terminale a ripiani da 30 cm
    1 comodino da 2 cassetti con ruote
    1 cassettiera da 3 con ruote

    Con Mistral siamo arrivati a 5900 e Battistella 6900. Ho letto qui e ho potuto verificare pure io, dei dettagli diversi rispetto alle due linee, come il maggior nr di cerniere sulle ante di B rispetto a M e i microfori per i ripiani sempre di B rispetto a M, o le ante smussate di B. Questi 1000 euro di differenza sono quindi giustificati? Siamo come prezzi in linea rispetto al mercato? Grazie del vostro consiglio e della passione che ci mettete. Spero di avervi dato un’idea chiara della disposizione, è un pò complicata mi rendo conto… Attendo un riscontro, ciao.

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno
      La differenza di costo è più che giustificata, vale la pena valutare Battistella (confermo i dettagli messi da te in evidenza, importante soprattutto quello del numero di cerniere). Mistral è un prodotto di fascia più bassa, anche se comunque dignitoso.
      A occhio i prezzi mi sembrano entrambi un po’ alti (ma non comunque fuori mercato, magari però si può strappare uno sconto un po’ più generoso). Essendo però due aziende che ho scelto di non trattare nel mio negozio non sono aggiornatissimo sui loro listini e quindi non posso esprimermi con precisione su questo.

  34. miriam scrive:

    Salve, stiamo progettando la cameretta per i nostri due bimbi, per ora siamo indecisi su due marche: Akanto e Tumidei……sicuramente la seconda è un’ottima azienda ma la prima? come le sembra? a breve posto la disposizione ed il prezzo così può darmi maggiori info…grazie.

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Miriam tra Tumidei e Akanto non c’è paragone, d’altra parte la Tumidei è sicuramente una delle migliori aziende di arredamento per ragazzi. Akanto non la conosco abbastanza per dare un parere competente (cerco di parlare solo con cognizione di causa), quello che posso dire è che mi pare una fascia media, da confrontarsi con Mistral e Colombini piuttosto che con Tumidei. Sicuramente Akanto costerà meno.

  35. Valeria scrive:

    in questi giorni vorrei acquistare una cameretta Corazzin “Leonardo” presso Grancasa. Sarà composta da due armadi a ponte: uno angolare con annessa scrivania e letto e l’altro senza. Struttura in laminato bianco e qualche dettaglio in laminato color tortora. Siamo arrivati ad un preventivo di 4000 euro con 300 euro trasporto e montaggio. Dato che la cameretta sarà regalata dai miei suoceri vorrei essere sicura del rapporto qualità /prezzo e della sua resistenza nel tempo. Avete qualche consiglio da darmi? Non trovo su internet molte recensioni riguardanti questa marca e vorrei saperne di più.
    Grazie per l’attenzione

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Valeria
      Per il prezzo non posso essere preciso perché le variabili sono troppe (misure, attrezzatura interna armadi, modello di letto e di scrivania,…). 4300 euro è una cifra plausibile per una cameretta di qualità, in questo caso per la semplicità della composizione e contando che c’è un letto solo potrebbe essere un po’ alto ma dipende appunto da quanto è l’armadio.
      Corazzin è un grande gruppo dell’arredamento made in Italy, composto da aziende serie che lavorano bene. Per quello che ne so Leonardo è un buon programma, non credo avrete problemi di durata. Tieni conto solo che non trattando questo marchio nel mio negozio il mio parere è un po’ superficiale, basato una valutazione dell’azienda di qualche anno fa.

  36. Concetta scrive:

    Gentile arredatore, mi è arrivata la cameretta Spar.. Avevate ragione riguardo la qualità è media ma la cosa che non mi è piaciuta è che hanno sbagliato colori e misure! Quindi non sono per niente contenta.. Anche la sedia che avevo scelto non è arrivata ma mi è stata data una sedia di minore qualità e fissa senza le rotelle per quanto ho pagato! Reclamerò in negozio anche perché il prezzo di € 3.500 non mi sembra poi così basso.. Avete ragione che bisogna affidarsi a ditte più serie. Grazie e attendo una sua opinione

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Concetta. Ti ringrazio per aver condiviso la tua esperienza, mi dispiace sia negativa.
      La riflessione da fare è in questo caso più sul negozio che sull’azienda: credo che errori di questo tipo siano da imputare al rivenditore e non alla Spar.
      Alcuni errori poi, come quello della sedia, sembrerebbero “dolosi”. L’unica cosa che si può imputare all’azienda probabilmente è di non aver scelto come partner nella tua zona un negoziante serio.
      Detto questo da vecchio professionista dell’arredamento l’unica cosa che mi viene da dire è che quando si lavora con aziende di fascia bassa il margine di guadagno del negoziante in genere è poco (cala in proporzione a quanto si riduce il prezzo). Di conseguenza il venditore deve tagliare i costi, per cui risparmia abbassando la qualità del servizio (ossia montaggio, sopralluogo, progettazione e ordine dei mobili, assistenza post vendita) oppure si rincara il costo del prodotto arrivando a farvi pagare un prezzo che il mobile non giustifica.
      In questo caso a quello che scrivi credo che tu abbia “subito” entrambe le cose… Come tu scrivi 3500 euro per Spar è un bel prezzo, in genere su quella cifra si trovano anche altre aziende di fascia più alta, (ma naturalmente dipende dalla composizione che avete scelto).

  37. miriam scrive:

    Acquistata cameretta Tumidei…..appena arriva e verrà montata posterò le mie impressioni….spero di aver fatto la scelta giusta !!!!!

  38. Valentina scrive:

    Dobbiamo acquistare una cameretta.
    La tumidei ci fa impazzire ma ha costi molto elevati.
    Vorrei avere da voi un parere sulla Giessegi e Sprint.

    Grazie

    • Arredatore scrive:

      Mobil Sprint è del gruppo Mobil Record, come Giessegi stiamo parlando di aziende di fascia bassa, le due grosso modo si equivalgono. Nel mio negozio abbiamo deciso di star lontani da questo tipo di mobile perché ci piace proporre camerette che durino nel tempo e non diano problemi, però bisogna dire che se si vuole spendere poco sono entrambe ottime soluzioni di cameretta economica. Poi non trattandole non le conosco abbastanza bene da fare un discorso approfondito.
      Tumidei è il top della gamma e di conseguenza del prezzo. Consiglio di valutare anche altre aziende che offrono comunque un prodotto di ottima qualità (ad esempio Clever, Dielle o Julia) rispetto a Mobil Sprint e a Giessegi.

      Tenga presente che tra Tumidei e Mobil Record ci sono numerose vie di mezzo.

      • Valentina scrive:

        le vie di mezzo sono Julia Dielle? Altrimenti mi può consigliare altri produttori.
        Nel frattempo stavo appunto valutando Julia.
        Grazie

        • Valentina scrive:

          Volevo aggiungiure che siamo interessati a due letti soppalcati con armadio nell parte sottostante.

          • Arredatore scrive:

            Le vie di mezzo sono tante, io finisce che consiglio sempre le solite perché sono quelle che conosco e con cui lavoro. Se leggi nel blog le trovi recensite.

  39. Debora scrive:

    Stiamo valutando l’acquisto di una cameretta Faer (gruppo Lube)con soppalco e cabina armadio. A vista mi sembra un buon compromesso qualità-prezzo (3.700)ma vorrei un suo parere. Abbiamo visto , per la stessa composizione ed accessori, anche Moretti (4.700), Giesseggi (4.450), Mistral (3.700).
    Grazie

    • Arredatore scrive:

      Faer è una bella azienda, mi sembra molto strano che sulla stessa composizione costi uguale a Mistral e addirittura meno di Giessegi. Consiglio di verificare che siano le stesse composizioni. Poi si possono valutare altre aziende sulla stessa linea di costo di Faer.

  40. elisa scrive:

    Salve, 3anni fa ho acquistato per le mie bimbe una cameretta colombini(arcadia), fino ad ora non ho avuto grossi problemi se non per le cornici degli armadi che si staccano negli angoli (credo sia più un problema di montaggio,considerato anche il poco spazio per muoversi) e i due cassetti del letto attrezzato che essendo privi di guide rimangono in mezzo alla stanza quando spingo il secondo letto sotto il primo. (Questo aspetto dovrebbe essere considerato dall’azienda per una miglioria).)adesso sto acquistando un letto attrezzato per la casa al mare(che sfruttiamo giusto un paio di mesi all’anno) e considerato l’uso ho optato per un letto attrezzato della girotondo valentini. Ho letto che la qualità non è delle migliori per quanto riguarda cerniere,ante,strutture a ponte….che mi dite del letto? Delle verniciature e del complesso?ovviamente mi rendo conto anche io che pagare 600euro per questo letto rispetto ai 1000della colombini e ai 1300 della bt la differenza c’è però risparmiare 500euro x una casa al mare…..in temi di crisi…..

    • Arredatore scrive:

      Grazie per l’esperienza. Colombini Arcadia è un buon prodotto come camerette classiche, semplice ma di qualità media. Valentini Girotondo è decisamente inferiore ma giustamente è anche economica, se è per una casa al mare e un uso occasionale va benissimo. 1000 euro per un letto attrezzato Colombini mi sembra un prezzo alto, a quella cifra forse si compra di meglio (come attrezzati io in negozio vendo quasi solo Arkimede della Dielle, per il loro rapporto qualità prezzo – ma questo è “spam” un po’ di parte per cui non fidarti di me :-) ). La bt non la conosco, mai sentita.

  41. Sabry scrive:

    Buongiorno, solo una domanda che può sembrare stupida: stiamo acquistando una coppia di letti a castello bassi della Doimo (letto superiore attrezzato con 2 scrittoi) + letto inferiore attrezzato con 4 cassetti.
    Non sono previste reti con doghe in quanto il materasso viene appoggiato semplicemnete sul pianale in legno.
    Dalla vs esperienza vi risulta che nel lungo periodo ci possano essere problemi di “tenuta” del cassone ?
    L’assenza della rete con doghe mi lascia un po’ perplessa.
    Il preventivo del modello ARKIMEDE 103 che ci hanno fatto (escluso di materassi e accessori vari) è di € 1.195.
    A vs parere è un prezzo onesto?

    Grazie 1000

    • Arredatore scrive:

      Il pianale non è un problema, nè per dormire nè come tenuta. Si possono anche acquistare delle reti a doghe aggiuntive per i letti Arkimede (prova a richiederle al negozio), ma è un accessorio inutile. Inoltre nel letto inferiore riduce lo spazio disponibile per il materasso.
      L’unico difetto vero del pianale rispetto alla rete è che non permette di arieggiare il materasso. D’altra parte se si vuole un letto coi cassetti “chiusi” anche nel caso della rete resterebbe poco spazio per il passaggio d’aria. Quindi si tenga conto di abbinare il letto con pianale a un materasso a molle, in modo che l’aria circoli più facilmente attraverso il materasso.

      Il preventivo mi sembra più che onesto. Se è compreso di consegna e di entrambi i letti è conveniente (listino alla mano si tratta di almeno il 25% di sconto).

  42. PAOLA scrive:

    Buongiorno, devo acquistare una cameretta con armadio da 2,80 mt un soppalco con 2 letti, scaletta e passaggio contenitore, comodino e scrivania. I prezzi vanno da euro 4000,00 a euro 7000,00 vorrei sapere le differenze fra le seguenti marche: DOIMO CITYLINE, MORETTI COMPACT E ERBA (quest’ultima decisamente più cara).
    Grazie.

    Paola

    • Arredatore scrive:

      Ciao Paola. Erba costa decisamente di più di Moretti e Doimo CityLine. Io onestamente non trovo abbia nulla di meglio e per questo non l’ho mai considerata per il mio negozio, ritendendola fuori prezzo. Questo però vuol dire anche che non avendo mai venduto mobili Erba non posso darti un parere significativo… Non li conosco abbastanza. Tra Doimo CityLine e Moretti Compact, io (ma sono di parte anche in questo caso) scelgo Doimo CityLine a occhi chiusi, se i prezzi sono simili oppure poco distanti. Spessori maggiori e mobili con meno parti laccate garantiscono una durata nel tempo. 7000 euro è un prezzo alto per quello che chiedi, probabilmente si rifersisce alla cameretta Erba, 4500/5500 euro mi sembra la cifra giusta.

  43. miriam scrive:

    Finalmente montata la cameretta tumidei……che dire……ottima in tutti i sensi…..in ogni piccolo particolare…….materiale di prima qualità……veramente soddisfatta…..

  44. miriam scrive:

    Buonasera, in quale categoria possiamo inserire Milanese Camerette? non ho trovato il sito web e neppure recensioni o opinioni. grazie!

    • Arredatore scrive:

      Milanese era un ottima azienda con un prodotto medio alto fatto davvero bene e una fascia di prezzo corretta. Però ha chiuso da almeno un anno, per questo non la trovi sul web.

  45. Laura scrive:

    Salve, vorremmo acquistare una cameretta per nostra figlia così composta: armadio 90 +cabina 100*100 + armadio 60, letto singolo 90*200, comodino, comò (120*80 o 90*100) e 2 mensole. Preventivi forniti: clever 4200 senza letto, Battistella 2900, Colombini 2400. In attesa di Dielle e Faer. Vorremmo un consiglio sulla qualità di queste aziende. Cosa ne pensate di Faer??? Non viene molto citata ma ci sembra abbia prodotti di qualità. Quale azienda consigliate per una camera che duri nel tempo?

    • Arredatore scrive:

      Penso che Clever a occhio sia un po’ caro, in rapporto poi a Battistella decisamente. Sono entrambi buoni prodotti. Faer è un’azienda di buona qualità credo, non la conosco abbastanza non avendola valutata perché ha un gusto eccessivo e stucchevole che non mi piace esteticamente nella sua presentazione ma essendo del gruppo di Lube cucine penso si possa stare tranquilli come con Dielle, Clever e Battistella. Colombini sulla fascia bassa fa il suo lavoro, ma non è al livello delle altre secondo me.

  46. Paolo scrive:

    Salve, vorremmo acquistare una cameretta per nostra figlia così composta: armadio 90 +cabina 100*100 + armadio 60, letto singolo 90*200, comodino, comò (120*80 o 90*100) e 2 mensole. Preventivi forniti: clever 4200 senza letto, Battistella 2900, Colombini 2400. In attesa di Dielle e Faer. Vorremmo un consiglio sulla qualità di queste aziende. Cosa ne pensate di Faer??? Non viene molto citata ma ci sembra abbia prodotti di qualità. Quale azienda consigliate per una camera che duri nel tempo?

    • Arredatore scrive:

      Faer è una bella azienda, più famosa per le cucine a marchio Lube. A me onestamente non piace esteticamente come linee e abbinamenti proposti, troppo uso del lucido e di elementi forti, e per questo non l’ho mai inserita in negozio ma il prodotto è di qualità, magari un po’ caro.

      Le altre aziende sono tutte di qualità: con Dielle, Clever e Battistella si può stare tranquilli. Colombini è un prodotto più economico, come puoi vedere anche dal prezzo. Non a livello delle altre ma con un rapporto di costo corretto. Per Clever mi sembra decisamente alto il prezzo che ti hanno fatto.
      Io sono di parte visto che la vendo in negozio, per cui non ascoltarmi, ma tra tutte preferisco la Dielle.

  47. debora scrive:

    Sto cercando il sito di un azienda che produce camerette, Meda. potete aiutarmi? grazie

  48. Emiliano scrive:

    Salve,
    Sono in procinto di acquistare una cameretta per due bimbe, una di 3 anni ed una in arrivo per fine anno:-)

    La predisposizione è abbastanza chiara:
    cabina armadio 120X120 (accessoriata con 3 ripiani)
    2 armadi da 90 ed uno da 60(o in alternativa 2 da 120)
    scrivania 135 con mensole e box
    letto a mezzo castello(con cassettoni) + protezione per il letto superiore
    Sedia

    Il giro dei vari mobilieri mi ha portato a queste preventivi

    Venditore 1
    Spar(non è chiaro se si tratta di One o WEB perchè si guardava da entrambe i cataloghi)2.200 euro

    Venditore 2
    Siloma TAG 3000/3200 euro(il prezzo è da definire in base ai pensili sulla scivania e ad un ulteriore ripiano nella cabina)
    Valentino Girotondo 2000 euro

    Venditore 3
    Ferri Mobili …(configurazione con armadi barCode e altezza armadi e cabina di 185cm) ancora non pervenuto

    Venditore 4 (soluzione comprensiva anche di materassi a molla)
    Colombini Golf 3200 euro
    Moretti compact 3500 euro
    Siloma e Doimo cityLine 3800 euro

    Leggendo i vosti commenti sono daccordo su quanto detto per Spar e Girotondi(a mio avviso quest’ultima ancora peggio di Spar)la fascia è decisamente troppo bassa.
    Il venditore 4 insisteva per Colombini Golf ma sinceramente apparte la cerniere salice, non mi convince nè dal punto di vista qualitativo nè estetico.(per esempio nel letto a scomparsa non è presente neanche un minimo di testata)

    CityLine l’ho vista solo a catalogo e non posso giudicare, sembrano tutte belle.
    Mi ha sorpreso che il rivenditore 4 abbia messo sulla stessa fascia di prezzo Siloma e Doimo cityLine…da quel pò che ho constatato la Siloma, che a me piace molto sia per stile sia per il buon compromesso fra prezzo e qualità, dovrebbe collocarsi in una fascia di prezzo più bassa di quanto propostomi dal venditore 4, e per tal motivo ho deciso di scartarlo ….
    Non mi piace essere preso in giro, mi è stato detto che Siloma fa parte del gruppo Doimo(cosa che io non sono riuscito a verificare) e che quindi si colloca in una fascia di prezzo superiore.Anche la DLine fa parte del gruppo Doimo ma non per questo si fa pagare quanto una Dielle….

    L’impressione di Ferri è stata molto positiva, non ho ancora ricevuto il preventivo ma il rivenditore mi sembra abbastanza oneroso.

    Le cabine sono state preventivate tutte con 3 ripiani(apparte spar che offriva già la luce di serie).

    Detto questo i prezzi che mi sono stati proposti secondo voi sono onesti?
    Resto in attesa del preventivo Ferri, quanto dovrebbe discostarsi dalle camerette viste in precedenza?

    La scelta Siloma potrebbe essere valida, considerando che rientra nel mio budget?.

    Grazie in anticipo per le vostre opinioni che in questo momento sono per me preziose.
    Emiliano

    P.S. I pensili nella cabina Spar se li fa pagare 39 euro caduno, Siloma 100 euro …mi sembra un divario abbastanza alto non trovate?

    • Emiliano scrive:

      Se a qualcuno può interessare come eventuale termine di paragone, ho ricevuto il preventivo della Ferri per la stessa composizione(con armadi di 285cm) ed ammonta ad euro 5000 già scontato.
      Decisamente fuori budget, ma non metto assolutamente in dubbio la qualità del prodotto.

      Saluti,
      Emiliano

  49. Franchina scrive:

    Buonasera a tutti!! Mi trovo davanti ad una scelta per una “bozza” di cameretta di questa tipologia : armadio 6 ante ( di cui modulo centrale con cassetti) divanoletto ( con cassettoni) comodino 3 cassetti…dunque tra quelle viste avrei record a 1400, doimo cityline a 1900 e colombini a 1300…che faccio??? mi date un consiglio sul rapporto qualità/prezzo e comunque in generale sulle 3 marche?

    • Arredatore scrive:

      A occhio direi che il costo di Doimo CityLine è molto basso (verifica che il divano letto sia prodotto dall’azienda e non sia una sotto marca più economica), che Colombini sia onesto. Mobil Record è un’azienda bassa, che scarterei. Tra Doimo CityLine e Colombini vale la pena spendere di più per Doimo ma se il budget è basso Colombini può fare il suo lavoro.

      • Franchina scrive:

        Anche il divano letto è doimo cityline ( mod. giotto18). Diciamo che forse potremmo pure fare un extra sforzo per il prezzo di doimo rispetto a Colombini ma il rivenditore ( che comunque aveva entrambe le marche, quindi era forse indifferente la vendita dell’una o dell’altra) diceva che Colombini aveva la stessa qualità doimo ma investendo molto meno in pubblicità manteneva bassi i costi a partià di qualità. E’ vero o un “mito” creato dal venditore??
        Grazie mille per l’aiuto!!!

        • Franchina scrive:

          Cari arredatori…l’affare si complica!!Oggi sempre per la stessa composizione aggiungo alla lista 1700 euro per una “Golf” oppure 1750 mi hanno proposto sia una giessegi che una Corazzin. Di che marche si tratta? Mi dareste un consiglio fra le tre visto che il prezzo è sostanzialmente lo stesso nonchè un paragone la citiyline di cui vi chiedevo sopra???
          Grazie mille! Mi raccomando aspetto una vs risposta così prossimo week end andiamo a prenotare!!!

        • Arredatore scrive:

          pari qualità tra Doimo e Colombini è un mito. Non ti dico di credere a me o al negoziante ma ti consiglio di guardare gli spessori (vedi ad esempio i due letti, le testiere del giotto18 sono da 38 mm). Probabilmente ha interesse a promuovere Colombini perchè ha più ricarico. Il discorso della pubblicità è stato ridimensionato molto ultimamente, a favore di un listino 2012 decisamente più competitivo come prezzi.

          Io considererei anche di provare il preventivo di un altro negozio: che ci si inventi le cose coi clienti non è un buon segno.

  50. Michela scrive:

    Buongiorno! devo acquistare una cameretta e ho il preventivo della Siloma, della ZG mobili e della Faer… che mi consigliate? inoltre, volendo utilizzare colori che non siano ne troppo maschili, ne troppo femminili, che accostamenti mi consigliereste?
    Grazie

  51. Maria Lucia scrive:

    Buonasera, mi sapreste dire qualcosa sulla Furlan?
    Grazie.
    1

  52. francesco scrive:

    salve volevo un informazione….la marca corazzin per camerette a ponte è buona? grazie e rispetto alla doimo cityline che differenza c’è?

  53. Alessandro scrive:

    Salve volevo un consiglio per un acquisto di un Armadio sulla seconda camera da completare in futuro quando avremo un figlio.

    Ci siamo fatti fare due preventivi, da due mobilifici:

    COLOMBINI GOLF € 1.300,00 scontato
    Armadio a sei ante cm. 270×57,7 H=258 (1 anta da 60 + una da 30 cm)

    FERRI MOBILI Barcode € 1.650,00
    Armadio a sei ante cm 270x60H=260

    Dotazione interna molto simile (differenze solo nella profondità dei cassetti)

    Quale mi consigliate?

    • Arredatore scrive:

      Consiglio Ferri Mobili tra le due, sicuramente. Consiglierei però anche di farsi fare un preventivo con Doimo CityLine o Battistella. Con la stessa cifra di Ferri potreste potete portare a casa un prodotto migliore.

  54. Nadia scrive:

    Buongiorno, sto facendo dei preventivi per la cameretta e fino ad ora mi sono state proposte Zanotti e Corazzin. I preventivi si aggirano entrambi intorno ai 5000 euro. Ho letto nei forum qualche commento su Corazzin ma non riesco a trovare opinioni su Zanotti. Mi sapete dire qualcosa? Grazie mille!

  55. Nicola scrive:

    Salve io ho fatto vari preventivi per una cameretta con armadio a 6 ante,letto contenitore,testiera con contenitore,scrivania con cassettiera,due cubi sopra la scrivania e mensola…tutte le case tipo Doimo city line,Dielle, Moretti, Mistral si aggirano tra i 3000 e i 4000 euro. Mia moglie ha detto che ha un amico che tratta anche le camerette della Lube…qualcuno sa dirmi come sono a livello di qualità e come prezzo? Premesso che ora sono orientato verso Dielle come qualità,prezzo e modularità.

  56. mamma scrive:

    buon giorno volevo un consiglio,sto per acquistare due camerette della mab,collezione fly team creative.cosa ne pensa del rapporto qualità prezzo??la marca non è molto pubblicizzata,però la qualità sembra buona,mi interessa sapere un suo parere.grazie

  57. Silvia scrive:

    Buonasera,
    dobbiamo acquistare la cameretta per il nostro bambino di tre anni e vorremmo che sia longeva e perciò adatta anche ad un ragazzo. Premetto che abbiamo già l’armadio, completamente bianco e ad anta battente, della zalf. Il letto ci piace imbottito e la zalf ne ha di carini. Il dubbio è se sia meglio continuare a valutare la zalf o vedere anche la doimo city line o la Tumidei con, eventualmente, un letto della flou o della twills. Quale marca ci consigliereste?
    Grazie

    • Arredatore scrive:

      Zalf è un ottimo prodotto, come anche Doimo CityLine e Tumidei. Si tratta di camerette eccelse in tutti e tre i casi.

      Per il letto imbottito consiglio di scegliere uno di azienda specializzata, si ha più scelta e un costo inferiore o uguale (considerando la stessa qualità). Flou è un po’ “montato” nei costi, essendo un marchio famoso. Consiglio anche V&Nice, che è sempre di Veneta Cuscini: stesse linee produttive di Twils, soltanto meno pubblicizzato e quindi più economico.

  58. Katia scrive:

    Buongiorno, dovremmo comprare la cameretta alla bimba di 3 anni ma che duri nel tempo e che la possa utilizzare parecchio. Ci hanno preparato un preventivo per Moretti Compact ma da quello che leggo quì è famosa per la pubblicità che fa. Altrimenti un altro mobilificio ci ha fatto dei preventivi per Clever (che però è laccato e quindi per una bimba un po’ più delicata) e poi un preventivo della Siloma che dal catalogo mi sembra abbia delle buone camerette. Altra soluzione che un altro mobiliere ci ha proposto è quella della Mab Camerette.
    Secondo voi cosa mi conviene prendere?
    Grazie mille.

  59. Elisa scrive:

    Per caso sapete dirmi qualcosa sui letti Woodland?
    Grazie

  60. fabio scrive:

    Buon giorno. Stiamo valutando l’acquisto di una cameretta per i bimbi e abbiamo già visto alcuni negozi con relativi preventivi di marche diverse. Vorrei sapere tra queste quale sarebbe la migliore? Dielle,klou, blog, moretti logicamente hanno prezzi diversi. Grazie per le risposte

  61. Elena scrive:

    Gent.le Arredatore, ho appena fatto un acquisto Mistral. Si tratta di una composizione particolare con letto a soppalco scorrevole, con scaletta a scomparsa e sotto c’è un secondo letto scorrevole e addirittura una scrivania scorrevole, con la possibilità di lasciare le cose sul ripiano perché passano circa 50 cm dalla scrivania (che sovrasta il secondo letto) e il soppalco. A questo si aggiungono 1 armadio a ponte con 2 ante 52 ed uno lungo con anta sempre 52. In più libreria a muro con tre scaffali ciascuno di 1,20 m lunghezza ed una bella sedia girasole. Il tutto mi costa 2900 euro. Ora: al di la del prezzo che mi è sembrato contenuto, il prodotto è buono in quanto a resistenza ecc. ? Quale è l’esperienza di chi ha le camerette Mistral? Grazie per le risposte eventuali.

  62. alessandra scrive:

    Buon giorno potrei sapere se conoscete CORAZZINI come marca di camerette…. e se potete darmi un consiglio per il mio acquisto che sarà nei prossimi giorni. GRAZIE !!!
    Dalle rifiniture mi sembra buona che mi sapete dire???

    • Arredatore scrive:

      Corazzin è un gruppo, ci sono diverse aziende di camerette: quella omonima, Favero (classiche) e Marka. So per certo che è un’azienda seria, non conosco bene il prodotto, direi qualità media ma mi riferisco a una mia valutazione di prodotto un po’ datata.

  63. Salvo scrive:

    Salve a tutti, gentilmente desidererei un vostro consiglio.Vorrei acquistare una cameretta della ditta “CAMPUS” la quale personalmente non conoscevo ma SEMBRA ben assemblata e resistente, si tratta di una cabina armadio di forma rettangolare 130×105, affiancata ad un mobile a ponte con il secondo letto estraibile, con ante scorrevoli e ripiani all’interno. Il tutto per un prezzo di 2300,00. Mi fate sapere dell’azienda e un vostro parere. GRAZIE !

  64. Salvo scrive:

    Salve a tutti, gentilmente desidererei un vostro consiglio.Vorrei acquistare una cameretta della ditta “CAMPUS” la quale personalmente non conoscevo ma SEMBRA ben assemblata e resistente, si tratta di una cabina armadio di forma rettangolare 130×105, affiancata ad un mobile a ponte
    con il secondo letto estraibile, con ante scorrevoli e ripiani all’interno. Il tutto per un prezzo di 2300,00. Mi fate sapere dell’azienda e un vostro parere. GRAZIE !

  65. Salvo scrive:

    In merito alla lettera sopra la ditta in questione è
    una MODULAR CAMERETTE modello CAMPUS. GRAZIE !

  66. operaioincazzato scrive:

    XXX potete anche non farla la recensione che non penso durino molto, non pagano gli operai da mesi, i fornitori forse da anni e evadono continuamente le tasse….
    del resto anche le altre aziende della brianza fanno lo stesso, per poi fare le vittime con le loro fiaccolate ipocrite

  67. donatella scrive:

    Salve. Dovrei comprare una cameretta per 3 bambini di 8,6 e 4 anni. Ho appena iniziato a girare per i negozi. In uno mi hanno proposto una cameretta ZG, pur trattando lo stesso negozio anche la doimo, in un altro la Caremi. Mi sapete dire qualcosa su queste marche? In giro su internet trovo pochissimo.
    Grazie

  68. carmen scrive:

    Gent.arredatore.
    Avrei bisogno di un aiuto immediato perché la promozione scade oggi e non so cosa fare.
    Ho visto in esposizione una cameretta giessegi. Ho fatto fare un preventivo. Le spiego è un mobile con letti a soppalco con scalini contenitore. 2 ante sul letto in basso. Un anta alta e mensolette ad angolo. Scrivania senza sedia e comodino due cassetti. Il tutto viene 3100 ed il prezzo è scontato del 60%. Oltre al fattore economico ossia se è conveniente o no mi preme sapere se è resistente perché la garanzia è di due anni e basta e poi non vorrei che il letto superiore cadesse in testa al letto inferiore.
    Forse ho troppa paura ma i miei figli vogliono il soppalco ed io ho paura. Consigli? La prego mi dica nel caso una marca migliore o questa ca bene per resistenza e affidabilità. Grazie infinite. Oggi scade la promozione.

  69. Marco scrive:

    Potrei avere un’opinione sulle camerette Nardi?

  70. Laura scrive:

    Ho comprato una cameretta mistral 3 anni fà e devo dire di esserne rimasta molto felice considerando che non ho speso una fortuna…ma purtroppo oggi vengo a sapere con amarezza che hanno tolto di produzione alcunu colori, e guarda caso sono proprio quelli di cui avevo bisogno per aggiungere alcuni componenti d’arredo alla camera dei miei bambini. Io credo che le case produttrici in questi casi dovrebbero saper accontentare i loro clienti… visto che comunque 2700,00 € spesi non sono tanti, ma oggigiorno nemmeno noccioline!!!

    • Arredatore scrive:

      E’ un problema reale quello che poni, anche se coi costi di magazzino non è semplice tenere il materiale per garantire le sostituzioni. Purtroppo con le mode che vanno e vengono aggiornare le finiture è un obbligo per ogni azienda. Quello che alcune aziende fanno è passare una finitura in laccato quando la eliminano, il laccato non ha i costi di magazzino del laminato. Questo non è fattibile per le finiture legno, ovviamente.

  71. Valeria scrive:

    Buongiorno,
    desidero intanto ringraziarvi per avermi permesso di considerare molti fattori nella valutazione di una cameretta che sicuramente mi sarebbero sfuggiti.
    Voglio acquistare una cameretta per la quale ho le idee chiare: castello scorrevole (letti in linea)+terzo letto estraibile+ cabina armadio profonda quanto il castello (circa 1mx1m).
    Finora ho avuto un preventivo per Moretti di 3200 euro, ma non gradisco il laccatto e preferisco informarmi su siloma,doimo, clever.
    Qual è il prezzo con queste aziende e quale devo prediligere a parità di prezzo in ralezione al meccanismo del castello scorrevole? grazie!

    • Arredatore scrive:

      Ciao Valeria. E’ corretta la considerazione che fai nello scartare Moretti Compact. Io sono di parte ma sul castello scorrevole io non avrei dubbi ad andare su Doimo. Il meccanismo è unico per leggerezza e durata. Poi su tutto il resto hai nominato quattro ottime aziende. Come prezzi non so aiutarti, perché ci sono troppe variabili in gioco per dare costi corretti.

  72. Maria scrive:

    Buongiorno,
    vorrei un parere sulle camerette di “xxxxx”. Qualcune le conosce? Mi interessa sapere in modo particolare la qualità dei materiale e delle vernici/laccature. Potreste gentilmente indicarmi la ditta che sembra produrre come meno sostanze tossiche possibili come la formaldeide e alcuni tipi di vernici?
    Grazie

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Maria. Abbiamo cancellato il nome perchè non si tratta di un’azienda ma di una catena di rivenditori e noi per scelta evitiamo di nominare il rivenditore. La qualità delle sue proposte, per quello che ne so (ma risale a una visita di qualche mese fa in uno dei punti vendita, non so se è così in tutti) è medio bassa, con aziende economiche tipo Spar, Giessegi e Mobil Record, vendute a costi relativamente alti perchè sono forti investimenti pubblicitari sul marchio.

      • Maria scrive:

        Grazie per il vostro commento, nel frattempo abbiamo visto una cameretta della Clever e ci è sembrato di avere trovato un buon rapporto qualità prezzo. Mi garantiscono emissione formaldeide zero e uso di vernici ad acqua non tossiche. Vi risulta che sia vero?
        Grazie

        Maria

        • Maria scrive:

          Sempre sulla cameretta della clever, mi avrebbero chiesto €400 in più per avere il letto superiore con rete ribaltabile. Il preventivo dovrebbe tenere conto di uno sconto fiera. Volevo chiedervi se secondo voi la maggiorazione richiesta è appropriata in considerazione anche di un eventuale sconto applicato?

          • Arredatore scrive:

            Sembra un importo elevato rispetto ad altre aziende che conosco meglio, non ho sottomano un listino Clever.

        • Arredatore scrive:

          Buongiorno. Per la formaldeide e l’atossicità l’attuale normativa europea è già una buona garanzia. Non so i dettagli tecnici del prodotto Clever.

  73. rosita scrive:

    Buongiorno,

    ho bisogno ancora di un consiglio. Tra Colombini e Doimo mi dicevate che Doimo è migliore come prodotto.
    Per una cameretta a ponte angolare con zona studio dall’altra parete. Doimo mi hanno proposto 3400 euro.
    Colombini mi fanno un preventivo di 4000 con materasso incluso.
    Invece lo stesso rivenditore di Colombini mi stava per proporre Zalf ( che mi piaceva molto) pero’ ha detto che costa molto di piu’.
    Volevo capire visto che Colombini e medio come prodotto se 4000 è corretto o troppo.
    Grazie

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno, sembra improbabile che Colombini costi 600 euro più di Doimo. Se il prodotto è lo stesso è probabile che il rivenditore Colombini venda i mobili a caro prezzo, per cui eviterei di rivolgermi a lui. Zalf è un ottimo prodotto: lo stesso livello qualitativo di Doimo CityLine e dovrebbe avere lo stesso livello anche di costo, se c’è una differenza dovrebbe essere minima.

  74. Alessandro scrive:

    Salve, vorrei chiedere un parere/consiglio. Stiamo cercando la cameretta per i nostri bambini di 3 e 5 anni. Vorremmo una soluzione di lunga durata per cui siamo orientati su una soluzione a letti a terra con ponte così composta (376 x 206): 1 letto contenitore sul lato da 206 cm, sulla parete da 376 (partendo sopra il primo letto) 3 ante per circa 102 cm, colonna armadio da circa 60 (4 cassetti e ripani) + letto a 2 cassetti con sopra ante scorrevoli da 215. di fronte libreria da 45 x 60 (con casstti)+ mensole da 137 con scrivania. Ci sono stati fatti vari preventivi tra cui vi chiederei il pare su 2 aziende che producono direttamente (metto i nomi per capirci, rimuoveteli pure):
    Negozio A 5000 euro in laminato e 6700 in legno
    Negozio B (negozio che vende prodotti suoi) 5500 laminato

    I primi mi pare utilizzino spessori maggiori e anche le cerniere sono salice (gli altri no).
    Abbiamo ancora perplessità su alcuni dettagli (oltre sui prezzi che speravamo più bassi), tipo i letti che hanno le ruote incassate nella struttura per cui per muoverli vanno solo in un senso che rende difficile rifarli a meno di striscirli nel lato opposto. Ci potrebbe dare qualche consiglio o altra marca? abbiamo visto anche doimo e battistella ma con le misure che abbiamo i loro prodotti hanno misure standard che non si adattano alla nostra camera/soluzone.

    grazie

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno
      Da quello che so sia il negozio A che il negozio B hanno una piccola parte di produzione propria e il grosso di rivendita, in particolare il negozio B produce poco niente. Le misure che dici sono tranquillamente gestibili con Doimo e con Battistella, se il progettista è una persona competente e conosce il prodotto. Ti consiglio di andare da un altro rivenditore specializzato in queste due aziende, non sbagli sulla qualità e magari risparmi qualcosa.
      Le ruote incassate se il letto è con cassetti sono necessarie tecnicamente.

      • Alessandro scrive:

        La ringrazio per la risposta e i suggerimenti. Entrambi i negozi ci hanno proposto SOLO i loro prodotti. Sul discorso ruote, solo il primo negozio ci ha dato l’opzione delle ruote indipendenti ma solo con la soluzione in legno poichè i cassetti sono all’interno della struttura e non “liberi”. Abbiamo girato già 4 centri “specializzati” in camerette della brianza e ci hanno detto tutti che con Doimo i letti sono più lunghi di 206 per cui non riusciremmo a metterne uno lungo la parete (c’è la porta dopo) e con battistella (4100 euro) il ponte non coprirebbe interamente i 376 ma rimarrebbe dello spazio vuoto (10, 15 cm). Proveremo a sentirne altri. Cosa ne pensa di altre marche come Caremi e frigerio?Ci hanno anche proposto a prezzo di 3260 euro la stessa disposizione della S75 paragonandola a doimo come qualità. che ne pensa? grazie ancora per i consigli!

        • Arredatore scrive:

          Non so con chi ha parlato, sarei curioso di saperlo. I letti attrezzati con cassetti serie Line o Giotto Doimo CityLine sono lunghi 203 cm, lo stesso il letto con contenitore giroletto Dream.
          Per quanto riguarda invece Doimo Dielle la misura è 202,2 cm per i letti Chat con cassettoni e chat con contenitore, 204 per gli arkimede con cassetti integrati. Infine con mobili Doimo si potrebbero inserire letti imbottiti che stanno tranquillamente nei 200-202 cm.

          L’opzione ruote piroettanti richiede che la struttura sia un box, probabilmente si tratta di un letto con pianale senza doghe. Molto meglio a mio avviso un buon letto a doghe con cassetti comunque integrati nella struttura in cui il materasso traspira anche a costo di scegliere le ruote unidirezionali (esempio il già citato Line di Doimo oppure il Chat Dielle).

          Caremi e Frigerio non sono grandi aziende, ma fanno un prodotto dignitoso. S75 invece è un prodotto economico, chi lo paragona a Doimo non è un rivenditore serio e probabilmente la propone a un prezzo molto alto. Se proprio volete acquistare S75 la trovate su alcuni ecommerce a prezzi stracciati, il prodotto non vale più di quello che costa online.

          • Alessandro scrive:

            Grazie, su s75 era solo curiosità visto che non ne avevamo mai sentito parlare e pareva strano anche noi. Come avrà capito non stiamo cercando il prodotto economico a tutti i costi (se no a quel punto andremmo all’ikea..) ma il giusto compromesso tra costo/qualità. Potrei ovviamente dirle dove siamo stati ma non sarebbe corretto farlo online. se vuole posso farlo via mail. saluti

  75. Valeria scrive:

    Salve!
    Continua la nostra ricerca per la cameretta con castello scorrevole.
    Abbiamo ricevuto un preventivo per dielle e uno per doimo.
    Con mia sorpresa il castello genius di dielle costa circa 700 euro in più di quello luna di doimo. Questa rilevante differenza di prezzo è corretta?
    Per necessità stiamo prendendo una cabina armadio da tagliare a misura sulla base dello spazio disponibile. Le chiedo se scegliendo la finitura larice per la struttura si possa combinare il castello di doimo con la cabina armadio dielle, in modo da scendere un po’ sulla cifra totale.
    Grazie!

    • Arredatore scrive:

      I castelli di Dielle e di CityLine hanno lo stesso meccanismo, non dovrebbero avere grandi differenze di costo, se non per via di diversi modelli di letto inferiore. Si possono combinare cabina e castello ma non con il larice: sia Dielle che Doimo hanno il larice ma sono due finiture completamente diverse, a dispetto del nome comune.

  76. tina scrive:

    buonasera, stiamo valutando l’ acquisto di una cameretta…tra i vari preventivi ci sono spar(4000 euro), colombini (4300)e faer (5000)…tutti i preventivi tengono conto dello stesso progetto (cabina armadio, ponte, 2 letti, scrivania…)cosa mi consiglia??perke la faer costa di più rispetto alle altre aziende??

    • Arredatore scrive:

      Faer è un buon prodotto, anche se troppo spesso usa il laccato, Colombini dipende molto dalla serie ma è comunque un prodotto abbastanza economico.

  77. Alessandro scrive:

    Gentile Arredatore, abbiamo fatto come da Lei suggerito. Abbiamo contattato un rivenditore Doimo. E’ uscito gratuitamente a prendere le misure e già il giorno dopo aveva pronto il progetto come da noi richiesto e abbiamo risparmiato circa il 10/12% rispetto al più basso dei prezzi che le segnalavo nel post precedente! grazie dei preziosi suggerimenti

  78. mimmo scrive:

    Buongiorno, mi sapete dire qualcosa in più delle camerette classiche Ferretti/ferretti e san michele?non conosciamo queste aziende qualità/ prezzo? saluti

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno Mimmo, spiacente, non conosco neanche io. Spero che qualche lettore che magari ha avuto esperienza ci possa aiutare.

  79. enrica moriani scrive:

    Salve può darmi informazioni su TFT mobili? Grazie

  80. Mimmo scrive:

    salve, siamo indirizzati per l’acquisto cameretta sullo stile classico, ci hanno proposto le ditte San Michele linea beverly e ferretti ferretti linea happy night. A qualità come siamo messi?

  81. antonio scrive:

    buon giorno,
    conoscete la marca Mab ?
    secondo me fanno ottime camerette…qualcuno sa dirmi qualcosa?

    • Arredatore scrive:

      Mab fa un prodotto di fascia media – economica. Noi in genere lavoriamo con mobili di fascia superiore per cui non conosco benissimo.

  82. mariagrazia scrive:

    Salve indecisa per un acquisto cameretta ho fatto un preventivo italian business buono da 2700 soppalco 2 letti a dislivello più armadio 1 anta completo di scrivania120cm, 2 cubi, 1 mensola 1 metro, 2 materassi più stickers, bellissima a vista ottimo prezzo ma il materiale mi sembra un pò economico; oggi clever modello start 3 se non sbaglio con armadio maxi profondità ma mi sono limitata nella laccatura, maniglie, niente materassi e solo scrivania laccata ai fianchi x avere 3200, non del tutto laccata, mi sembra una stanza a metà ma ottimo prodotto direi; cosa ne pensa? domani provo moretti che dice§? più costosa della clever o meno? e come qualità? grazie

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno, io per design sceglierei Clever, per qualità sempre Clever, oppure moretti. Senza nulla togliere a Italian Business che è azienda seria. Sconsiglio di scegliere un prodotto laccato in cameretta meglio il melamminico laminato.

  83. Giuseppe scrive:

    Conoscete la marca siciliana infran e se si come la valutate?

  84. concetta scrive:

    salve,
    sto valutando l’acquisto di una cameretta per mio figlio.mi e’ stato proposto unacolombini che gia’ conosco come qualita’ e poi una tamasella che mi e’ stato detto migliore della colombini.volevo un parere.grazie

    • Arredatore scrive:

      Tommasella è un’ottima azienda, specializzata in camere più che in camerette. La qualità è ottima, a pari costo sceglierei sicuramente questa.

  85. gionni scrive:

    buongiorno, sono all’acquisto della mia seconda cameretta ho due preventi,il primo della siloma di circa 2500€ ,il secondo della Movida ( marka gruppo Corazzin)di 1800€.la qualità mi è sembrata buona in entrambi per differenza la Movida offre cassetti e ante armadi con il sistema di rallentamento. Grazie

    • Arredatore scrive:

      Il sistema di rallentamento è un dettaglio irrilevante, non conosco abbastanza bene le due aziende, Siloma l’ho vista in fiera e mi ha impressionato positivamente. Marka mi sembra un prodotto più basso ma sicuramente fa parte di un gruppo serio e il risparmio magari può valer la pena, non so.

  86. jenni scrive:

    Salve, stiamo cercando la cameretta ideale per le nostre 2 figlie. Vorremmo una cameretta non troppo costosa (max 5000€) ma abbastanza duratura.. La composizione di base è letto a castello con pedana e scaletta con movimento, armadio min.180, scrivania con cassettiera su ruote, un comodino, 2 mensole e la libreria.
    Quelle che ci sono piaciute di più sono Doimo Cityline e Akanto. Ben rifinite, curate con cassetti ammortizzati. Purtroppo nn ho ancora i preventivi..
    Colombini mod. Golf 5000€, Battistella 6000€
    S75 euro 3500 però mi sembra debolina e il letto è fisso per cui non ci stò con le misure perchè mi invade la finestra per 5 cm!Non ha le ante stondate, i cassetti non sono ammortizzati. Non è così curata.
    Volevo provare a fare un preventivo per giessegi ma per il letto col movimento mi hanno chiesto 2900€ per cui tralascio.. Avete suggerimenti? Grazie.

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno, tra tutte le aziende nominate mi sembra evidentemente da escludere S75. Doimo CityLine e Battistell sono quelle tra cui valuterei, Giessegi mi sembra un preventivo molto caro per un’azienda economica.

  87. Daniela scrive:

    Mi hanno proposto una camera composta da cabina armadio terminale scrivania comodino e sedia della Italia busness al prezzo di 2.300 non avevo mai sentito questo marchio che il venditore dice essere di alta qualità e comunque superiore alla colombini avevo giá visto una dielle ma il prezzo sale a piu di 3.000. Cosa mi consigliate?

    • Arredatore scrive:

      Io sono di parte e consiglio Dielle, sono rivenditore Dielle proprio perchè abbiamo valutato migliore a livello qualitativo e con un ottimo rapporto di prezzo. Italian Business comunque non sono sconosciuti, è un’azienda sulla fascia di Colombini che opera nel settore da anni, può essere una buona soluzione comunque.

  88. Gianfranco scrive:

    Ciao, vorrei sapere il vostro parere sulle aziende ZALF e JULIA. Ci sono differenze sostanziali? Come le reputate

    • Arredatore scrive:

      Sono due aziende buone, sia Zalf che Julia. Difficile entrare nei dettagli delle differenze, Julia ha diverse tipologie di prodotto, Zalf è un marchio che è una garanzia.

  89. Romina scrive:

    Salve, stiamo valutando l’acquisto di una cameretta con doppio ponte e ci è stata proposta la Mab, composizione 314 della linea Mela.
    Il prezzo comprensivo di trasporto, montaggio e 2 reti è di 1650€.
    Girando per vari negozi ci siamo però imbattuti anche in una composizione a doppio ponte di Mondo Convenienza (non abbiamo idea delle ditte che trattano)…il prezzo comprensivo di trasporto, montaggio ma senza doghe è di 770€ !
    Perché tutta questa differenza? Il rivenditore che ci ha proposto Mab ci offre una garanzia di 5 anni, mentre Mondo Convenienza di 2.
    Qualcuno ci sa dire se è una questione di materiali utilizzati?
    Grazie in anticipo.

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno
      Non starei a guardare la garanzia (2 anni sono previsti di legge, non si può darne meno, 5 anni sono una trovata pubblicitaria perchè tanto i difetti di fabbrica se devono emergere emergeranno subito).
      In entrambi i casi si tratta di camerette molto economiche, forse troppo economiche perchè il prodotto sia buono, non abbiamo però gli elementi per giudicare.

  90. Laura scrive:

    Salve, vorrei un parere su un armadio che ho visto in un negozio della marca Lusso Accessibile, ma non so se è il nome del negozio o dell’azienda. L’armadio mi è sembrato bello con spessore del ripiano interno di 3,5 e dell’anta di 2,2, il prezzo è di 565 euro per un armadio di 4 ante per 180-60-260. Cosa ne pensate? Grazie e saluti

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno. Mai sentita questa azienda, il costo è molto basso, forse troppo economico perchè il prodotto sia buono. 3,5 e 2,2 sono buoni spessori sulla carta ma conta soprattutto il materiale e la ferramenta utilizzato.

  91. Maria scrive:

    Volevo un parere sulle camerette giessegi. Siamo in procinto di acquistare la camerette per i nostri 2 pargoli di 5 e 2 anni, con 2 letti singoli contenitori, cabina armadio 1 mt x 1 mt più armadi e 2scrivanie per circa 4000 euro. Non vorrei sbagliare

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno
      Giessegi è un’azienda seria, noi abbiamo preferito però di proporre un prodotto di qualità più alta. Il prezzo a occhio ci sembra decisamente elevato per il prodotto economico che dovrebbe essere, ma mancandoci dettagli, finiture e misure non possiamo dare una valutazione adeguata.

  92. Giorgia scrive:

    Salve,
    stavo cercando commenti e recensioni sulle camerette classiche ITB ..purtroppo non ho trovato nulla…
    Sto per acquistare una camerette per bambina e ho visto come camerette classiche la Spar mod. Romantica e la ITB mod. Gioia.
    Quest’ultima mi piace moltissimo (colore Lilla) e mi sembra migliore rispetto alla Spar (diff. prezzo circa 500 euro)..ma prima di acquistare vorrei sentire qualche opinione…. Voi potreste dirmi qualcosa in merito.
    Grazie.

    • Arredatore scrive:

      ITB è un prodotto bello come stile classico. In alternativa consigliamo i meridiani di Venier, stessa fascia di qualità e di prezzo, a nostro giudizio entrambi un gradino sopra a Spar.

  93. Daniela scrive:

    Salve, avrei bisogno di un consiglio:
    dovrei acquistare un divano letto con secondo letto estraibile. Considerando che mi occorre per i miei figli di 15 e 16 anni, che hanno già una corporatura da adulto, quale marchio mi conviene cercare che abbia delle strutture resistenti e che magari abbia disponibilità di modificare le misure?
    Grazie

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno
      Immmagino si parli di letto imbottito. In questo caso consigliamo di scartare i lettini delle aziende ma di andare direttamente su aziende specializzate in letti tessili. Non tanto perchè le aziende di camerette offrano una qualità inferiore ma perchè in genere si spende qualcosa in più rispetto a chi è professionista del divanetto e ha quindi un passaggio in meno. Come singolo imbottito con letto estraibile molto molto bello, con ottimo rapporto qualità-prezzo è il divanetto Joy della V&Nice, azienda che fa parte di Veneta Cuscini, stessa fabbrica di Twils. Altri letti di ottima fattura sono quelli appunto di Twils, di Samoa e di Ennerev.

      • Daniela scrive:

        Grazie mille. In effetti il modello che vorrei è proprio come il divanetto Joy, solo che lo avrei voluto da una piazza e mezza (per la parte superiore) e il rivenditore mi ha detto che non li fanno di misure diverse. In realtà ho anche un vincolo per la lunghezza(max 198 cm) poiché dovrei inserirlo sotto un ponte di due metri e non è facile…

        • Arredatore scrive:

          Buongiorno, so che Twils fa anche il divanetto da 120, non ricordo le misure in lunghezza (il Joy è 199 pensato proprio per il ponte da 200). Attenzione però che un divanetto piazza e mezza sotto un ponte rischia di essere davvero molto molto scomodo da riassettare perchè è profondo e schienato su tre lati.

          • Daniela scrive:

            Si, immagino sia scomodo ma pensavo che magari con le ruote..
            Ora provo a dare un’occhiata al catalogo di Twils.
            Posso chiedervi se conoscete, orientativamente, il prezzo di questi divani?

          • Arredatore scrive:

            Se il letto è a divano anche con le ruote si è impediti dalle sponde su tre lati… Inoltre il letto con estraibile su ruote è piuttosto pesante da muovere.

            Il letto Twils costa più di V&Nice, è la stessa azienda ma su Twils c’è un forte investimento sul marchio e sul design. I prezzi dipende da tante cose (modello, tessuto, discrezionalità del rivenditore,…). Indicativamente costerà 1000/1600 euro non so essere più preciso.

          • Daniela scrive:

            Grazie ancora per la disponibilità. Proverò a pensare a qualcosa di diverso.
            Buona serata

      • Daniela scrive:

        Salve,
        infatti dovrei decidere tra il Max di Twils e il Joy di V&Nice (in ecopelle). Esteriormente sembrano molto simili, ma c’è differenza di prezzo.
        Che mi consiglia?

        • Arredatore scrive:

          V&nice e Twils offrono prodotti molto simili che vengono addirittura prodotti nella stessa fabbrica (Veneta Cuscini), in entrambi i casi si tratta di lettini di ottima qualità. Twils come divanetti propone Maya e Max, Maya è molto simile a Joy, mentre Max ha uno spessore più definito per via della doppia cucitura. Per questo se si confronta Joy con Maya sceglierei in base al prezzo, mentre Max può valere la spesa se vi piace di più esteticamente. In quanto a solidità e durata non vi è da preoccuparsi in ogni caso.

  94. anna scrive:

    Buongiorno, volevo chiederle un consiglio: dovrei comprare un letto a castello per i miei figli di 11 e 4 anni ma ho grossi problemi di spazio. Mi hanno proposto una soluzione per noi perfetta ma ho molti dubbi sulla resistenza del prodotto, calcolando inoltre che mia figlia è da considerarsi un ‘adulta. Si tratta del letto lollipop della clei a 3000 euro circa.

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno. Nessun problema per la resistenza, la Clei realizza prodotti di ottima qualità, si può stare tranquilli.

      Un prodotto analogo alla Clei come resistenza, più essenziale nelle rifiniture, è quello di Colombo907 SmartBeds. Ad esempio il castello Boss può costare la metà se non meno rispetto al Lollipop ed è robusto e duraturo. Bisogna accettare però un design più spartano con il metallo a vista, mentre sicuramente il prodotto Clei è più curato.

  95. Daniela scrive:

    Buongiorno, dovrei modificare parte dell’arredamento della camera dei ragazzi, in sostanza tolgo il ponte e aggiungo una cabina + un paio di elementi(da 45 e 120 cm.)
    Ho ricevuto due preventivi, Mistral e Colombini, più o meno con lo stesso prezzo. Quale preferire tra le due?
    Inoltre avrei bisogno di un consiglio puramente estetico: la parte di camera già esistente è di colore azzurro con inserti arancio chiaro e la struttura ciliegio. Siccome sembra che il ciliegio sia stato bandito, opterei per i mobili laccati anche sui fianchi. Per quanto riguarda gli altri colori, anche quelli sono di tonalità differente.. Avrei pensato di fare i mobili in azzurro (anche se leggermente più chiaro), magari mettendo le ante della cabina in vetro acidato. Potrebbe andare?
    E che colore per il divano letto in ecopelle?

    • Arredatore scrive:

      Mistral e Colombini dipende dalla serie ma indicativamente siamo sulla stessa fascia di prezzo e di qualità. Io in negozio ho lavorato poco con entrambe (teniamo prodotti di fascia superiore) e ho riscontrato che si tratta di aziende serie che lavorano bene.
      Il ciliegio non è più di moda e ormai tutti lo hanno messo fuori produzione, ottima idea laccare i fianchi in questo caso.
      Per consigli estetici sui colori è molto difficile esprimersi sia perchè è una questione di gusti personali, sia perchè non vedendo i colori è troppo vago “azzurro” e “arancio”. Il vetro acidato può essere bello per rompere un po’ la monotonia di un armadio colorato.
      Per il divano in ecopelle non c’è bisogno di preoccuparsi di riprendere la stessa tinta: essendo due materiali diversi ci sta che stacchi un po’. Un effetto molto bello si può avere mettendo una tinta più intensa nella stessa gamma (esempio: mobile azzurro chiaro, divano azzurro forte, tipo avio, che sottolinea il letto imbottito), però mi ripeto è tutto molto opinione personale.

      • Daniela scrive:

        Si, in effetti non è facile non vedendo i colori.
        L’avio per il divano, piace molto anche a me, ma avevo paura ad inserire troppi azzurri diversi ed infatti ero quasi tentata di di scegliere un ghiaccio o l’arancio.
        Per quanto riguarda le “case”, avevo provato anche con Moretti e Doimo ma pare non avessero le misure giuste per la mia stanza.
        Grazie ancora per la disponibilità

        • Arredatore scrive:

          No, se i materiali sono diversi non vi è problema di abbinamento (diverso invece se si tratta di due mobili, ma se è armadio e tessile non deve essere per forza la stessa tinta). Sul divano consiglio quindi di scegliere il colore che più piace, meglio se più intenso rispetto al mobile.
          Per l’armadio sia Doimo che Moretti hanno una componibilità alta, per cui è strano che non si trovino le misure, ad ogni modo sono due aziende di fascia superiore e penso che spenderebbe qualcosa in più.

  96. marzia scrive:

    Cosa mi dite dell’ecommerce? Io ho visto articoli interessanti su cameretteweb.it
    posso fidarmi?

    • Arredatore scrive:

      Il sito in questione ha ottimi prodotti, vedo anche dei pezzi Doimo Cityline e Colombo907 SmartBeds, e anche ottimi prezzi.
      Il primo scoglio nel comprare online è la qualità del prodotto… Se vi fate attirare dalle sirene del prezzo rischiate di comprare mobili scadenti, non sembra però il caso del sito che indica lei, visto che appunto ha ottime aziende che conosco molto bene e che sono una garanzia.
      Detto questo l’ecommerce può sicuramente essere un modo per risparmiare (lo dico mio malgrado essendo negoziante), però non sostituisce il negozio. Mi spiego meglio: se dovete comprare un pezzo singolo (un lettino piuttosto che un comodino o una cassettiera) va benissimo comprare online, mentre se per una cameretta completa il servizio che offre un negozio specializzato in termini di progettazione, consigli pratici, assistenza pre e post vendita,… Quelli non potrete mai trovarli sul web e sono parte fondamentale per una buona esperienza di acquisto.

  97. Daniela scrive:

    avrei bisogno ancora di un’informazione: il negoziante mi propone uno sconto del 40% sull’acquisto dei mobili per camerette. Potrei sapere se i prezzi sui listini di Colombini , Doimo e Twils sono comprensivi di iva? Grazie

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno
      I listini generalmente sono IVA esclusa essendo strumenti forniti al rivenditore e non al pubblico.
      Lo sconto 40% mi sembra esagerato, generalmente un’azienda offre al negozio i prodotti con sconto 45 o 50, vendere al 40 vuol dire andare in perdita. Se si calcolano costi fissi aziendali, il magazzino, il tempo da dedicare al cliente, costo di consegna, tasse, assistenza post vendita, rischio per eventuali errori, etc etc uno sconto sostenibile è intorno al 20% del listino IVATO.
      Al limite un negozio che vende online e quindi risparmia su diversi di questi costi, può azzardare sconti sopra al 30% ma difficile che arrivi al 40%.

      Siccome di finti sconti se ne sentono a non finire nel nostro settore noi suggeriamo di non badare allo sconto proposto ma unicamente al prezzo finale. Se lo stesso modello di letto Twils costa 1000 da una parte e 800 dall’altra poco importa se ci hanno scontato il 35 o il 90%, costa meno quello da 800 euro. L’unico modo per sapere quando si spende davvero è decidere il prodotto e arrivare fino alla fine del preventivo, avendo cura di scoprire se le spese di consegna sono calcolate oppure a parte.

  98. Lorenza scrive:

    Siamo alla ricerca di una soluzione economica, ma che ci fornisca tre posti letto per una 350×120 senza necessita di un armadio (che è sull’altra parete). Abbiamo valutato un castello con letto a terra fornito di letto estraibile e una pedana su misura di 30 cm.
    Abbiamo preventivi Mab Ferri Giessegi e Elkin quest’ultima laccata.
    che tipo di soluzioni ci consiglia. Mi piacevano gli scorrevoli doimo e company ma l’idea del castello con un letto free stnding sotto ci permetteva di rispfruttare i pezzi, mentre lo scorrevole è molto vincolante anche magari in prevsione di cambiare casa tra un paio d’anni!

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno. 30 cm è un passaggio troppo stretto per essere comodamente utilizzabile, il terzo letto è una soluzione da ospiti più che di uso quotidiano (il materasso è sottile, il letto striscia a terra e prende polvere,…). Certamente se la soluzione è temporanea il castello a 3 letti è più riutilizzabile, anche se molto scomodo.

  99. Daniela scrive:

    Buonasera, vorrei arredare la stanza per i ragazzi con letti sui soppalchi e armadiatura sotto. Mi servirebbe qualcosa di molto resistente visto che i ragazzi sono grandi e non proprio leggerini.. Quale marchi mi consigliate?
    Grazie

  100. Ginevra scrive:

    Buon giorno a tutti,
    Non ho ancora letto commenti sulle camerette Giessegi. Potrei sapere i punti di forz e di debolezza? E le differen?ze di materisli con moretti compact

    Grazie in anticip

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno. Non conosco nel dettaglio Giessegi per cui non mi avventuro in un giudizio tecnico. Valutando l’azienda anni fa avevo considerato un buon prodotto economico e Moretti o altre aziende mi erano sembrate più affidabili per materiali e ferramenta e molto meglio rifinite.

  101. Titti scrive:

    Buonasera,
    Vorrei un consiglio su che azienda scegliere per un letto multifunzione o mini castello.il mio gusto è orientato verso quello classico, ma anche moderno va bene.e che prezzi hanno.grazie.

    • Arredatore scrive:

      Praticamente tutte le aziende hanno letti del genere. Sul moderno io in negozio propongo sempre il sistema Arkimede di Dielle, attrezzabili, con pianale e con un ottimo rapporto di costo.

  102. Michele scrive:

    Buonasera,
    Vorrei sottoporle alcuni preventivi per valutare la bontà degli stessi:

    1. letto mod. Giotto con scaletta e scrittoio estraibile, letto inferiore mod. Easy con cassettoni € 2.013,37

    2. Letto mod. Arcadia Colombini
    Armonia + Dafne co scrivanie estraibili. Secondo letto con rete a doghe, scaletta in metallo, proteggino melody, due cassettoni € 1270

    Oltre a quelle citate vorrei sapere se conosce altre aziende che producono questa tipologia di gruppi letto ed eventualmente se mi indica dove raggiungerle.
    Grazie per i consigli.

    • Arredatore scrive:

      Buongiorno
      Non mi esprimo sui preventivi… Ci sono troppe variabili in gioco per essere precisi. Quasi tutte le aziende hanno sistemi di castello con scrivania.

  103. elisa scrive:

    Buongiorno. Vorrei un parere sulla zg. Non trovo opinioni in internet. Ho 2 preventivi per la stessa composizione di cameretta. Una colombini della serie golf a 1770 e l altra della zg a 2000. Vorrei capire la differenza tra le 2 grazie.

  104. elisa scrive:

    P.s La zg e modello oliver.

    • Arredatore scrive:

      Non le so dire nei dettagli, parliamo in entrambi i casi di un prodotto di fascia medio bassa mentre io lavoro con aziende di livello superiore, dovrebbero essere camerette similari come fascia di prezzo e qualità.

  105. Marco scrive:

    Buon giorno vorrei avere cortesemente un consiglio sull’acquisto di un armadio per mio figlio. Sono indeciso tra due tipi di materiali:
    il primo è rivestito in melaminico, il secondo in pannello ecologico rivestito in laminato.
    Grazie

    • Arredatore scrive:

      melamminico e laminato… probabilmente sono lo stesso materiale.
      Va benissimo per la cameretta, grazie alle normative europee si può stare tranquilli riguardo l’atossicità ed è un materiale resistente e duraturo.

  106. stefania scrive:

    Buongiorno,
    sono alla ricerca di una cameretta per la mia bambina di 5 anni. Sono orientata non su una cameretta componibile, ma su una linea più classica con letto ad una piazza e mezza.
    Sto valutando una soluzione della “Notte fatata” di Savio Firmino, ma non sono convinta al 100% (il comodino e la scrivania non si accordano con il letto e non parliamo del prezzo dell’armadio!),saprebbe lei consigliarmi qualche altro marchio?
    La ringrazio

    • Arredatore scrive:

      Non conosco notte fatata. ITB e Meridiani di Venier sono ottimi programmi classici, se si cerca qualcosa al top consiglio Scandola Mobili, che è legno massello per cui costa un pochino ma è secondo me produce le migliori camere classiche made in italy.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>